TAR - TRENTO: FOCUS SENTENZA CHIUSURE DOMENICALI PAT
Intervista al dottor Fulvio Rocco
Presidente Tribunale amministrativo regionale Trento

Lavoro in agricoltura, già 1.439 candidati per il periodo agosto-novembre.L’iniziativa è dedicata in particolare a disoccupati, giovani e percettori di ammortizzatori sociali.

Sono 1.439 le persone che si sono candidate a lavorare in agricoltura nel periodo agosto-novembre 2020. La raccolta dei nominativi è stata avviata pochi giorni fa dall’Agenzia del Lavoro e sta già riscuotendo un buon successo. L’iniziativa è stata lanciata in collaborazione con le Associazioni di categoria dell’agricoltura (Confederazione Italiana Agricoltori, Confagricoltura, Coldiretti, Associazione contadini Trentini) e l’Ente bilaterale agricolo.

L’iniziativa è rivolta in particolare a disoccupati, giovani in cerca di opportunità nel settore e percettori di ammortizzatori sociali (Cassa integrazione guadagni straordinaria limitatamente al periodo di sospensione a zero ore della prestazione lavorativa, Naspi e Dis-Coll, nonché Reddito di cittadinanza). L’obiettivo principe è quello di dare risposta alle difficoltà manifestate dal mondo agricolo nella ricerca di lavoratori stagionali per la raccolta della frutta e la cura del bestiame. Ai percettori di ammortizzatori sociali sarà consentito di stipulare contratti a termine fino ad un massimo di 60 giorni, senza perdita o riduzione dei benefici percepiti, nel limite di 2.000 euro per il 2020.

I nomi dei candidati inseriti nella lista verranno segnalati direttamente agli imprenditori agricoli ed eventualmente contattati. Le mansioni da svolgere nel periodo in oggetto riguardano la raccolta della frutta e la vendemmia, la coltivazione di frutteti e vigneti, l’allevamento e la cura del bestiame. Si tratta di un’occasione preziosa di lavoro, ma anche per dare una mano al settore agricolo trentino in una fase delicata e importante come quella della raccolta dei frutti. Per maggiori informazioni, basta accedere al sito di Agenzia del Lavoro (www.agenzialavoro.tn.it) oppure inviare una mail all’indirizzo domanda.offerta.adl@agenzialavoro.tn.it
Come candidarsi

Per candidarsi basta compilare il form seguendo le indicazioni fornite sul sito di Agenzia del Lavoro. La candidatura consentirà agli interessati di effettuare dei colloqui di lavoro con gli imprenditori ai quali saranno segnalati i nominativi.

Come richiedere personale
Gli imprenditori agricoli possono richiedere l’elenco dei lavoratori disponibili compilando il modulo disponibile sul sito di Agenzia del Lavoro (www.agenzialavoro.tn.it) o rivolgendosi alla propria Associazione di categoria e all’Ente bilaterale agricolo.