Mercoledì 10 giugno conferenza con Olivier Blanchard. Festival dell’Economia online, il programma dei prossimi giorni.

Parte oggi pomeriggio, con una conferenza del 2013 del professor Michael Sandel, nell’ambito del format “Archivio”, la seconda settimana del Festival dell’Economia online, che proporrà nel corso dell’estate una serie di appuntamenti giornalieri che ci offriranno la possibilità di meglio comprendere le profonde trasformazioni che l’economia globale sta attraversando in conseguenza dell’emergenza Covid-19. Le conferenze, alcune in diretta, visibili sul sito del Festival e sui canali social, vedranno la presenza di economisti italiani e stranieri, studiosi di numerose discipline, giornalisti e operatori economici, oltre ai rappresentanti delle Istituzioni politiche italiane e internazionali.

 

Questi gli appuntamenti fino al 12 giugno

 

*

Sabato 6 giugno ore 17.00 – Archivio

MICHAEL SANDEL

Quello che il denaro non può comprare (2013)

Da tempo ormai la logica di mercato ha pervaso ogni ambito della nostra vita: la salute, l’educazione, l’arte, lo sport, la politica… senza accorgercene siamo passati da un’economia di mercato a una società di mercato, con effetti fortemente distorsivi nelle relazioni tra le persone. Come possiamo tutelare i nostri beni morali e civili che il denaro non può comprare.

 

*

Domenica 7 giugno ore 17.00 – Archivio

DANIEL SUSSKIND

Disoccupazione tecnologica (2019)

L’ultima generazione di macchine dotate di intelligenza artificiale, a differenza delle tecnologie precedenti, sostituisce molti lavori creativi e manuali senza crearne di nuovi. Il futuro probabile è dunque quello di un mondo con meno lavoro e più disoccupazione: come gestirne tutte le implicazioni economiche e sociali?

 

*

Lunedì 8 giugno ore 9.00 – Le parole chiave dell’economia

FRANCESCO DAVERI

RIPARTENZA

La parola ripartenza ha assunto un ruolo centrale nella narrativa politica a seguito di un’interruzione delle attività economiche e sociali senza precedenti. Ma dal punto di vista economico che cosa significa ripartire? Quali sono gli indicatori che possono mostrarci se questa ripartenza sta avvenendo? Sarà una ripartenza equa? Ne parliamo con Francesco Daveri il professore di macroeconomia e Direttore dell’Mba alla Sda Bocconi.

 

*

Martedì 9 giugno ore 17.30 – Appunti per la ripartenza

INNOCENZO CIPOLLETTA, LUIGI GUBITOSI

Il coordinatore del Comitato Editoriale del Festival dell’Economia di Trento dialoga con Luigi Gubitosi, amministratore delegato di TIM sulle novità dello smart working, sulle infrastrutture necessarie per garantire a tutti l’accesso alla rete, sul 5G e sulle sfide di un’Italia che vuole accelerare la propria digitalizzazione.

 

*

Mercoledì 10 giugno ore 18.00 – L’economia ai tempi del Covid

TITO BOERI, OLIVIER BLANCHARD (evento live)

Il Direttore scientifico del Festival dell’Economia di Trento dialoga con uno dei più influenti economisti francesi di fama internazionale.

 

*

Giovedì 11 giugno ore 18.00 – Intersezioni

ANDREA FRACASSO, NADIA URBINATI (evento live)

L’economia dopo il coronavirs risentirà inevitabilmente dei mutamenti dello scenario politico, per questo il Direttore della la Scuola di Studi Internazionali dell’Università di Trento dialoga con la scienziata politica Nadia Urbinati, Professor di Teoria politica alla Columbia University di New York.

 

*

Venerdì 12 giugno ore 18.00 – Cineconomia

MARCO ONADO presenta “Furore”

Il Film di John Ford, tratto dal libro di Jhon Steinbeck, è considerato il manifesto del New Deal americano ovvero della politica di Roosvelt che ha permesso agli Stati Uniti di superare la Grande Depressione. Uscito nel 1940 si rivela ancora estremamente attuale per guardare con altri occhi il disastro economico causato dalla pandemia e per pensare soluzioni su come uscirne.

 

Il sito del Festival

www.festivaleconomia.it