Energia: Provincia favorevole a partnership DE-AGSM.

La proposta di una partnership Trento, Verona e Vicenza sul tema della fornitura di energia e altri servizi pubblici trova la piena condivisione della Provincia autonoma di Trento. La conferma arriva dallo stesso presidente Fugatti a seguito di un recente incontro con gli amministratori di DE, svoltosi alla presenza anche del vicepresidente Tonina.

Il gruppo DE già nel luglio dello scorso anno aveva corrisposto alle intenzioni della multiutility veneta manifestando la propria disponibilità ad approfondire forme di collaborazione. Dalla veronese AGSM e dall’AIM del comune di Vicenza era infatti nata la proposta di un polo triveneto attraverso il coinvolgimento di partner industriali del settore, a cui DE aveva risposto con una concreta manifestazione di interesse, di fatto caduta nel vuoto.“Quello di una possibile forma di collaborazione, con modalità da individuare, tra Trentino e Veneto in questo settore – commenta il presidente Fugatti – è un tema sempre attuale e per questo la Provincia sostiene con convinzione l’iniziativa di Dolomiti energia che si è nuovamente proposta alle due società venete. Si tratta di un’operazione coerente con la logica di rafforzamento geografico in un campo strategico e sempre più importante (quello delle multiutility), dove la costruzione di partnership che accrescono le dimensioni di scala ed ampliano i servizi offerti può dare un prezioso vantaggio competitivo a tutti gli attori che vi partecipano”.