Brennero – Verona: da domani ulteriore ridimensionamento dei servizi ferroviari. 4 treni in meno dal lunedì al venerdì, due in meno il sabato.

Da domani, primo aprile, fino al termine dell’emergenza dovuta alla diffusione del Covid – 19, saranno sospesi, dal lunedì al venerdì, altri quattro treni regionali sulla linea Bolzano-Verona; due treni saranno sospesi il sabato. Con questo provvedimento, considerando la riduzione del trasporto regionale già avvenuta, il servizio ferroviario locale sarà ridotto a circa il 30% di quello effettuato prima dell’emergenza. La decisione, risultato del confronto dei tecnici della Provincia autonoma di Trento con quelli di Trenitalia, allinea l’offerta ferroviaria locale con quella attualmente presente sul resto del territorio nazionale ed è coerente con le decisioni sulla mobilità adottate per contrastare la diffusione del virus.

Dal lunedì al venerdì saranno quindi sospesi i treni in partenza da Bolzano verso Verona alle 8.31 (da Trento alle 9.10) e alle 12.36 (da Trento alle 13.33) e, inoltre, i treni in partenza da Verona verso Bolzano alle 12.06 (da Trento alle 13.32) e alle 15.06 ( da Trento alle 16.32).
Di sabato saranno sospesi due treni: quello in partenza da Bolzano verso Verona alle 8.31 (da Trento alle 9.10) e quello che parte da Verona verso Bolzano alle 12.06 (da Trento alle 13.32).
Continuano ad essere sospese, fino al termine dell’emergenza da Covid-19, le corse dei treni interregionali sulla tratta fra Brennero e Bologna.
E’ garantita invece una corsa giornaliera da e per Roma, con un Freccia Argento. Il treno per Roma parte da Trento alle 15.41. Quello proveniente dalla capitale arriva a Trento alle 13.15 per poi proseguire verso Bolzano.

Nel prospetto allegato gli orari dei treni che rimangono e, in giallo, di quelli che vengono sospesi.

 

Offerta_ridotta_linea_Brennero_dal_1_Aprile