News immediate,
non mediate!

Intervista a Pietro Di Fiore (Segretario generale Uil Scuola Trentino Alto Adige/Südtirol)

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * DIMARO FOLGARIDA: « VOTO FAVOREVOLE ALL’ACCORDO PER LA DISCARICA “EX CAVE”, IL PRESIDENTE FUGATTI NE HA PARLATO IERI AL CONSIGLIO COMUNALE »

Scritto da
11.29 - martedì 28 dicembre 2021

Il presidente Fugatti ne ha parlato ieri davanti al Consiglio comunale. Dimaro Folgarida: voto favorevole all’accordo relativo alla discarica “Ex Cave”.

I conferimenti presso la discarica “Ex Cave” di Monclassico termineranno entro il 31 ottobre 2022; potranno esservi collocati ancora fino ad un massimo di circa 25.000 tonnellate di rifiuti. Al raggiungimento di questa quantità o della data prevista la discarica verrà dichiarata definitivamente esaurita. Questa indicazione verrà inserita anche nel quinto aggiornamento del Piano provinciale relativo alla gestione dei rifiuti urbani. Sono i principali contenuti nel protocollo relativo alla riapertura della discarica “Ex Cave” di Monclassico che è stata approvato ieri dal Consiglio comunale di Dimaro Folgarida. All’incontro di presentazione del documento, che si è svolto nel tardo pomeriggio a Monclassico presso la sede comunale, ha partecipato il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, accompagnato dall’ingegner Fabio Berlanda, dirigente dell’Agenzia per la Depurazione della Provincia.

“La mia presenza – ha detto Fugatti – vuole testimoniare il valore degli impegni che la Provincia si prende nei confronti della comunità. Non è piacevole per noi affrontare questo tema ma credo che il percorso che abbiamo messo in atto con la vostra collaborazione possa dare garanzie anche rispetto alle esigenze del territorio. Questa settimana la Giunta provinciale adotterà un provvedimento di aggiornamento del piano relativo ai rifiuti in cui verranno ufficializzati gli impegni che ci prendiamo. Voglio ringraziarvi per il dialogo costruttivo che si è instaurato e il forte senso di responsabilità del territorio su questo tema”.

Durante l’incontro è stato illustrato il contenuto dell’accordo, compresi gli interventi previsti sulla discarica per la sua gestione e i controlli ambientali che saranno svolti. L’ingegner Berlanda si è soffermato sul tema del controllo del rifiuto in ingresso. Il protocollo, è stato evidenziato, prevede inoltre la copertura finale e la rinaturalizzazione del sito esaurito. Sarà inoltre istituito un comitato di controllo per monitorare il raggiungimento degli obiettivi prefissati e l’attuazione degli impegni contenuti nel documento.

Il presidente Fugatti ha evidenziato quali responsabilità siano connesse al tema della gestione complessiva dei rifiuti; la quantità di rifiuti conferibili che è stata individuata per la discarica, ha precisato, cerca di contemperare le diverse esigenze che sono emerse. Soddisfazione è stata espressa al termine della votazione sia dal presidente Fugatti che dal sindaco di Dimaro Folgarida Andrea Lazzaroni.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.