VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * CORONAVIRUS / COVID: « I DATI AL 2 FEBBRAIO, TRE DECESSI / NEGLI OSPEDALI 208 PAZIENTI / 172 NUOVI POSITIVI / 276 GUARITI / VACCINAZIONI A QUOTA 21.434 »

Coronavirus: i dati di martedì 2 febbraio 2021. 3 decessi, negli ospedali 208 pazienti. 172 nuovi positivi, 276 guariti. Vaccinazioni a quota 21.434.

Calo delle presenze in ospedale, 3 decessi, una cinquantina di nuovi positivi al molecolare e 120 all’antigenico mentre le vaccinazioni sfiorano le 21.500. Sono alcuni dei dati riportati dal bollettino quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari.

Nel dettaglio, ci sono 52 nuovi casi positivi al molecolare e 120 ai test rapidi, con i tamponi molecolari che hanno confermato per 75 persone la positività riscontrata nei giorni scorsi all’antigenico.
Dei nuovi casi positivi, 66 sono asintomatici mentre altri 98 sono classificati pauci sintomatici e vengono seguiti a domicilio. Sempre fra i nuovi positivi, troviamo 19 nuovi casi di bambini o ragazzi in età scolare, con 35 classi in quarantena. Fra i bambini una decina hanno meno di 5 anni (1 di questi ha meno di 2 anni).
I nuovi contagi far gli ultra settantenni invece sono 25

Negli ospedali le dimissioni tornano a superare i nuovi ricoveri: 18 le prime contro 13 nuovi ingressi. La situazione pertanto vede attualmente il numero dei pazienti scendere a 208, di cui 34 in rianimazione. Due dei tre decessi registrati oggi sono avvenuti in ospedale: si tratta di un uomo e di due donne di età compresa fra i 66 ed i 92 anni.
Molto alto il numero delle nuovi guarigioni: 276 oggi, per un totale da inizio pandemia pari a 24.174
Sul fronte dei tamponi, sono 1.336 i molecolari analizzati ieri, dei quali 1.028 al Laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara di Trento ed altri 308 alla Fem. All’Azienda sanitaria risultano effettuati inoltre 1.259 tamponi rapidi antigenici.
Prosegue intanto la campagna di vaccinazione. Questa mattina risultavano somministrate 21.434 dosi (compresi 7.472 richiami). Dentro questo numero si trovano anche le 5.739 somministrazioni effettuate ad ospiti di residenze per anziani.