VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * CORONAVIRUS / COVID: « BOLLETTINO DI SABATO 6/3 – QUATTRO DECESSI – 300 NUOVI CASI – 170 GUARITI – 52.454 VACCINAZIONI »

4 decessi, oltre 300 nuovi casi, 170 guariti, 52.454 vaccinazioni. Coronavirus: dal bollettino di sabato 6 marzo 2021.

Ci sono altri 4 nuovi decessi attribuiti al Covid-19. Ne dà conto nell’ultimo bollettino l’Azienda provinciale per i servizi sanitari che rilava anche più di 300 nuovi contagi mentre sul fronte delle vaccinazioni si sono superate le 52.000 somministrazioni.

Nel dettaglio, oggi vengono riportati altri 178 nuovi casi positivi al molecolare, accanto ad altri 146 positivi all’antigenico. I molecolari hanno confermato 81 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

Dei nuovi positivi, 180 sono asintomatici e 136 pauci sintomatici, tutti curati a domicilio.

Analizzando la situazione per fasce d’età, emerge che sono ancora molti i contagi fra bambini e ragazzi in età scolare: 73 i nuovi casi (8 hanno tra 0-2 anni, 7 tra 3-5 anni, 24 tra 6-10 anni, 17 tra 11-13 anni, 17 tra 14-19 anni) mentre le classi in quarantena sono 76. Fra gli ultra settantenni invece risultano esserci altri 32 nuovi ammalati.

Negli ospedali rimane alto ma stabile il numero dei ricoverati in rianimazione (48) mentre, in generale, il totale dei pazienti Covid è attualmente pari a 233: ieri i nuovi ricoveri (26) sono stati più numerosi delle dimissioni (16)

Negli ospedali sono avvenuti anche tutte e quattro i decessi riportati dal bollettino odierno: si tratta di 3 donne e di 1 uomo, di età compresa fra i 76 ed i 97 anni. Oggi i guariti sono 170, per un totale di 30.306.

Prosegue con intensità l’attività di monitoraggio con 2.155 tamponi molecolari analizzati (1.643 all’Ospedale Santa Chiara e 512 alla Fem) ed altri 2.039 tamponi rapidi antigenici notificati all’Azienda sanitaria.

Infine le vaccinazioni, che questa mattina hanno fatto registrare 52.454 somministrazioni: in questo numero sono compresi 18.148 richiami e 7.288 dosi riservate ad ospiti di residenze per anziani.