News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * CONCERTO DI VASCO ROSSI: FUGATTI E IANESELLI, « CONCLUSA LA FASE DI DEFLUSSO, CONTROLLATO MINUTO PER MINUTO »

Scritto da
07.31 - sabato 21 maggio 2022

Concerto di Vasco Rossi: sostanzialmente conclusa la fase di deflusso.

La fase di deflusso successiva al concerto di Vasco Rossi si può considerare sostanzialmente conclusa: la notizia è confermata dalla sala operativa che ha seguito l’evento in ogni sua fase. Gli spettatori che non hanno deciso di fermarsi in città per la notte bianca, hanno in gran parte raggiunto i loro mezzi e stanno quindi per partire alla volta delle loro destinazioni.

Come avviene in occasione di eventi delle dimensioni di quello che si è svolto a Trento, spiegano ancora dalla sala operativa, anche il deflusso è stato controllato minuto per minuto a partire dal momento dell’uscita dall’arena. La collaborazione degli spettatori ha contribuito a far sì che tutto si svolgesse in modo ordinato.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente Fugatti che ha sottolineato il forte grado di civiltà dimostrato da chi ha partecipato all’evento. “Grazie – ha detto – ha chi ha lavorato e sta ancora lavorando per la migliore riuscita di questo appuntamento”.

“Dal punto di vista operativo – spiega il Dirigente generale della Protezione civile Raffaele De Col – l’attenzione si sposta ora al momento della partenza dai parcheggi per i rientri. E’ una fase che riguarda più di 200 pullman e circa 25.000 autovetture che hanno riempito i diversi parcheggi, oltre ai treni. Il deflusso, anche dai passaggi più stretti, è avvenuto in circa un’ora e 45 minuti dal termine del concerto, quindi in circa 40 minuti in meno di quanto avevamo calcolato con le simulazioni. Per questo risultato dobbiamo ringraziare anche il pubblico, che ha collaborato”.

“Come abbiamo detto – aggiunge il sindaco Franco Ianeselli – si trattava di un evento complesso ma possibile, cosa che è stata confermata sul campo. Ora c’è l’opportunità della notte bianca che rappresenta un servizio al pubblico del concerto ma anche alla città. Tutto sta procedendo e tra i tanti da ringraziare c’è anche la Polizia locale che sta facendo un lavoro notevole anche dal punto di vista della relazione con i cittadini”.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.