VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * BISESTI INCONTRA I DIRIGENTI SCOLASTICI: « SCUOLA PRIMARIA E BES IN PRESENZA SE LA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA LO CONSENTIRÀ »

Coronavirus e scuola: Bisesti incontra i dirigenti scolastici. Obiettivo: scuola primaria e Bes in presenza se la situazione epidemiologica lo consentirà.

La scuola trentina si confronta con l’obiettivo di difendere i modelli organizzativi impostati per resistere alla persistenza della pandemia, tenendo accuratamente monitorata la situazione epidemiologica, nella consapevolezza che diritto alla salute e diritto all’istruzione sono entrambe importanti per l’individuo come pure per la società. Ed è con questo spirito che l’assessore provinciale Mirko Bisesti ha incontrato in videoconferenza i dirigenti scolastici dei vari ordini e gradi, compresa la componente dell’istruzione paritaria, per valutare gli ultimi scenari che ci riguardano, alla vigilia di un nuovo pronunciamento dell’Istituto superiore di sanità che domani dovrà confermare o meno la permanenza del Trentino nella fascia arancione.

“Il nostro impegno è massimo – ha detto l’assessore – per tutelare la sicurezza e la salute, ma al tempo stesso cercheremo tutti insieme di garantire comunque l’attività in presenza per la scuola primaria come pure per gli studenti BES, con modalità organizzative che favoriscano il più possibile la loro presenza in classe, al netto ovviamente delle possibili ulteriori restrizioni che possono essere decise dal Governo”.