VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO * POLITICHE AGRICOLE, PROTEZIONE CIVILE, LUPO: QUESTI I TEMI AFFRONTATI DA SCHULER A BERLINO PRESSO IL MINISTERO ALL’AGRICOLTURA E IL FRAUNHOFER-INSTITUT

Politiche agricole comunitarie, Schuler in missione a Berlino. Politiche agricole, protezione civile, lupo: questi i temi affrontati da Schuler a Berlino presso il ministero all’agricoltura e il Fraunhofer-Institut.

Un’azione strategica concordata, con l’obiettivo di sostenere le aziende agricole più piccole nell’ambito della riforma della Politica comune (Pac) europea.

È quella discussa ieri (18 aprile) a Berlino dal sottosegretario tedesco al ministero dell’alimentazione e dell’agricoltura Hans-Joachim Fuchtel con l’assessore provinciale all’agricoltura Arnold Schuler, accompagnato dal suo direttore di dipartimento Klaus Unterweger. Attualmente le sovvenzioni europee vengono erogate prevalentemente a grandi aziende, più che alle piccole realtà. Ne deriva un sostegno distorto alle attività agricole. “Occorre fare in modo che per i piccoli contadini restino più risorse a disposizione” sottolinea Schuler.

 

*

Grandi predatori: management e protezione delle greggi

Schuler ha affrontato anche il tema dei grandi predatori e soprattutto i problemi crescenti derivanti dalle popolazioni di lupi nelle zone agricole di montagna, sottolineando la necessità di misure per regolamentarne la presenza. L’assessore ha fatto anche il punto sulla petizione contro il lupo da lui lanciata, che nel frattempo ha raccolto molte adesioni anche in Germania.

Schuler ha sottolineato la necessità di strumenti più flessibili e di management. Gli animali allevati dall’uomo nelle malghe sono minacciati dalle incursioni dei lupi e occorre dunque proteggere le greggi dai predatori. L’allevamento degli animali da pascolo va tutelato per motivi ecologici, culturali e sociali, oltre che per la conservazione della varietà delle specie e del paesaggio.

 

*

Protezione civile: nuovi modelli di previsione

A margine dell’incontro politico di Berlino, Schuler e Unterweger hanno anche fatto visita al Fraunhofer-Institut für offene Kommunikationssysteme Fokus, istituto all’avanguardia a livello europeo per la ricerca applicata. Oggetto di questo incontro è stato lo scambio di esperienze nel settore della protezione civile.

L’istituto di ricerca lavora attualmente a un nuovo modello di previsione di eventi e catastrofi naturali per la protezione civile. L’istituto sviluppa anche sistemi che integrano gli alert delle istitutizioni pubbliche e le informazioni di sicurezza destinate alla popolazione.