News immediate,
non mediate!

Gianpiero Lui – Candidato sindaco Rovereto (Tn)

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PROVINCIA AUTONOMA BOLZANO * MOBILITÀ VAL BADIA: « ABBATTUTO IL DIAFRAMMA DEL TUNNEL IN FASE DI COSTRUZIONE, LUNGO UN CHILOMETRO » (VIDEO DA DRONE)

Scritto da
10.09 - venerdì 23 ottobre 2020

Ultima volata per la galleria del nuovo accesso alla val Badia. È stato abbattuto il diaframma del tunnel in fase di costruzione, lungo circa 1 chilometro.

L’ultima volata per la galleria del nuovo accesso stradale per la val Badia è avvenuta eri sera (22 ottobre); è stato abbattuto il diaframma nel tunnel la cui costruzione procede a ritmi serrati. Si tratta di un primo traguardo importante per l’infrastruttura di rilievo per la mobilità. Solo un anno e mezzo fa, nell’aprile 2019, vi era stato il primo colpo di badile. A causa di una geologia complessa e delle circostanze difficili per via dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, vi era stata una sospensione di due mesi dei lavori. Soddisfatto l’assessore provinciale alla mobilità Daniel Alfreider, che si è congratulato con le imprese e il Comune di San Lorenzo per la collaborazione: “Tutte le parti coinvolte hanno operato in sinergia per individuare le soluzioni migliori tanto che le difficoltà sono state superate”.

L’assessore Alfreider e il sindaco di San Lorenzo Martin Ausserdorfer ieri sera (22 ottobre), alle ore 22 hanno dato personalmente il segnale per l’abbattimento del diaframma in galleria. Erano presenti anche i rappresentanti delle imprese costruttrici STRABAG, ALPENBAU, Moser & CO, Unionbau e GEOBAU, e il direttore lavori Georg Fischnaller.

 

*

Tassello rilevante per la mobilità in val Pusteria

Il nuovo accesso alla val Badia è al momento il più importante progetto di costruzione della Provincia nel settore infrastrutturale. “L’intervento allevierà dal traffico non solo il centro abitato di San Lorenzo e la frazione di Floronzo, ma assicurerà anche la connessione diretta della val Pusteria con la val Badia – ha ribadito Alfreider – questa nuova infrastruttura è una componente rilevante per il concetto generale del settore della mobilità nella val Pusteria. Accanto al potenziamento della linea ferroviaria e della rete ciclabile, è nostro obiettivo rendere più scorrevole e sicuro il traffico sull’asse principale”.

 

*

Nuovo ponte sull’invaso del Kniepass

Nel corso dei prossimi mesi, secondo il responsabile unico di procedimento Umberto Simone, sopra la ferrovia e l’invaso del Kniepass sarà montato un nuovo ponte della lunghezza di 140 metri. Il nuovo accesso alla val Badia con la galleria Floronzo inizia all’altezza dello svincolo per la zona industriale Aue e termina al raccordo con la strada statale della Pusteria (SS 49). L’accesso alla val Badia sarà costruito a circa 400 metri prima della galleria di Castelbadia grazie ad una rotonda sopra la statale della val Pusteria che, tramite un ponte, sarà collegata al tunnel che sbocca nella esistente strada della Val Badia.

 

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.