Sono due i nuovi casi di positività al Covid-19 nelle scuole italiane dell’Alto Adige. Al “Galilei” di Bolzano tamponi per 13 classi dell’istituto.

Sono due i casi di Covid-19 segnalati oggi (29 ottobre) nelle scuole italiane dell’Alto Adige. Un caso positivo è stato registrato alla scuola primaria “Rosmini” di Bressanone e un altro caso viene registrato alla scuola dell’infanzia “Girasole” di Bolzano:, dove è scattata la quarantena preventiva per la sezione dove è stato rilevato il caso. All’Istituto superiore “Galilei” di Bolzano, infine, oggi e domani (30 ottobre), 13 classi, oltre a docenti e personale scolastico, saranno sottoposti a tampone. Negli istituti in lingua tedesca viene segnalata la chiusura, da domani, venerdì 30 ottobre, della scuola dell’infanzia in Via Bersaglio a Merano. 38 bambini rimarranno a casa, a seguito di un caso di positiva riscontrato fra uno degli educatori che operano nella struttura.

Si raccomandano famiglie e studenti di non affidarsi a fonti di informazione non verificate o estemporanee, che generano confusione ed allarmismo e di affidarsi alle sole notizie comunicate dal canale istituzionale della Provincia, per evitare la diffusione di informazioni scorrette o non precise. Per ulteriori informazioni è possibile contattare Thomas Laconi. (thomas.laconi@provincia.bz.it).