VIDEONEWS & sponsored

(in )

PRESIDENTE DORIGATTI * FESTA DELLA DONNA: L’AUGURIO PRONUNCIATO OGGI IN AULA DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE DI TRENTO

Gentili Colleghe ed egregi Colleghi, in apertura dell’odierna seduta del Consiglio provinciale, che coincide con la data dell’8 marzo “Giornata della Donna”, desidero richiamare l’attenzione dell’Aula e, più in generale della comunità trentina tutta, sulla necessità di una riflessione vera e non di circostanza sull’universo femminile ed, in special modo, sulle violenze crescenti delle quali quest’universo è vittima quasi quotidiana.

L’umanità non è divisibile per generi, per appartenenze, per ideologie e tanto meno è immaginabile la presenza ancora di quelle barbare sottoculture che immaginano di costruire i nuovi soggetti sociali sulla base di assurdi principi di inferiorità dell’una e di superiorità dell’altro.

E’ sulle giovani generazioni; sulle logiche del branco; sui maschilismi di gruppo che manifestano le debolezze singole, che dobbiamo intervenire attraverso linguaggi fondati sul rispetto della persona umana e sull’attenzione a quella metà del cielo il cui apporto è indispensabile per non cadere ancora dentro i baratri del buio della ragione.

Nel porgere un augurio a tutte le Donne, ma anche all’intera società trentina, in questa circostanza, auspico la crescita di sensibilità, di diritti e di attenzioni nuove, concrete e costanti, per costruire insieme un futuro tollerante, rispettoso e responsabile. Grazie!”

 

*

Bruno Dorigatti

Presidente Consiglio provinciale di Trento