VIDEONEWS & sponsored

(in )

PRADER BANK * MICRO IMPRESE E PMI: « ARRANGER ADVISOR PER IL PRIMO DEBT FUND »

A partire da oggi il primo fondo italiano per il Direct Lending (FIA), il Systema.Credit Fund, è aperto alle sottoscrizioni da parte di investitori professionali. Per la prima volta un fondo può concedere direttamente finanziamenti ad aziende, privilegiando le micro, piccole e medie imprese che, nonostante costituiscano la spina dorsale dell’economica nazionale, risultano tuttora, come confermato da relazioni di Banca d’Italia, penalizzate dal sistema bancario nell’accesso al credito.

“Decisivo per il successo di questa forma diretta di finanziamento delle imprese, voluta dallo stesso legislatore, è la serietà e la collaborazione professionale tra i partner“, sottolinea Josef Prader, Fondatore di PRADER BANK, che, in qualità di Arranger e Advisor del Systema.Credit Fund, ha preparato il progetto chiavi in mano.
Confidi Systema!, nata nel 2016 dalla fusione di cinque Confidi lombarde e attiva nell’Italia del nord, ha profonde conoscenze dei mercati locali e sostiene tutti i settori con un’ampia offerta di servizi, che va dalla concessione di crediti fino alle garanzie dirette. Confidi Systema!, in quanto operante con l’economia reale, si è posta l’obiettivo di ampliare la propria offerta alle imprese al fine di superare la difficoltà di accedere al credito e rendere possibile una crescita sana e solida. Infatti, garantisce per almeno il 75% dell’importo dei finanziamenti erogato dal Systema.Credit Fund.

Una grande sfida nell’implementazione del Systema. Credit Fund era quella di riuscire a valutare con un processo serio un grande numero di richieste di finanziamento in tempi ristretti. Questo ha reso necessaria la collaborazione tra una piattaforma Fintech e i player tradizionali. Il Systema.Credit Fund prevede ca. 90 finanziamenti al mese, con ca. 4.000 concessioni, per tutta la durata del Fondo. Pertanto il terzo partner coinvolto nel progetto è BorsadelCredito.it, la prima piattaforma italiana per il peer to peer lending (finanziamenti a privati da privati). In questo modo è garantita una concessione professionale, veloce e seria dei finanziamenti.

Josef Prader afferma che „con il Systema.Credit Fund si realizza un progetto che si contraddistingue per la grande serietà dei partner e che unisce la tradizione con l’innovazione, a beneficio diretto dell’economia reale.” La garanzia minima del 75% dell’importo dei finanziamenti erogato e la rendita attesa pari al 4,01% (al lordo dei costi del rischio di credito e al netto di tutti i costi di gestione e amministrazione) equivale per gli investitori professionali a un rischio limitato con, al contempo, una gradita rendita in una situazione di mercati in evidente trasformazione.

“Una volta messo in moto il circuito, la forza finanziaria derivata dalle sinergie dei diversi player verrà canalizzata in favore del singolo territorio locale. Un’iniziativa di questo genere sarebbe auspicabile anche per la regione Trentino-Alto Adige”, conclude Josef Prader.