VIDEONEWS & sponsored

(in )

POLIZIA DI STATO * VIABILITÀ ITALIA ORE 19:50: « CROLLO IN A6 DI UN TRATTO DI VIADOTTO “MADONNA DEL MONTE” NELLA PROVINCIA DI SAVONA » (PERCORSI ALTERNATIVI)

CROLLO IN A6 DI UN TRATTO DI VIADOTTO “MADONNA DEL MONTE” NELLA PROVINCIA DI SAVONA. Le recenti intense precipitazioni che hanno colpito l’Italia, in particolare quelle della zona a nord-ovest, hanno interessato diversi tratti stradali.

Alle ore 14.00 circa odierne, si è verificato il crollo di un tratto di circa 30 metri del viadotto “Madonna del Monte” ubicato al km 121,600 in direzione nord dell’autostrada A6, nella provincia di Savona, dovuto ad una frana che ha investito i piloni di sostegno del viadotto stesso.

Il tavolo di Viabilità Italia è attualmente impegnato nella gestione dell’emergenza.

ripercussioni sulla viabilità

E’ attiva la chiusura dell’autostrada A6:
– in direzione NORD nel tratto dall’interconnessione con l’autostrada A10 fino a Millesimo;
– in direzione SUD tra Millesimo e l’interconnessione con l’autostrada A10.

percorsi alternativi per le lunghe percorrenze

PER COLORO CHE SONO IN VIAGGIO LUNGO LA A10, DA IMPERIA, DIRETTI VERSO LE REGIONI DEL PIEMONTE E DELLA LOMBARDIA
prendere la A26 Genova – Gravellona Toce a Genova a Voltri direzione Alessandria;

PER COLORO CHE SONO IN VIAGGIO LUNGA LA A12 PROVENENDO DA LA SPEZIA
prendere la A7 a Genova, o eventualmente la A26 a Genova Voltri e poi la A21 in direzione Torino;

PER COLORO CHE DA TORINO SONO DIRETTI VERSO SAVONA
prendere la A21 in direzione Alessandria e poi la A26 in direzione Savona A10. Si segnala che l’uscita obbligatoria istituita sula A/6 a Millesimo, non consente di arrivare a Savona attraverso la viabilità ordinaria a causa della chiusura della SP/29;

PER LE ALTRE PROVENIENZE DALLA DORSALE TIRRENICA DEL CENTRO-SUD ITALIA VERSO IL PIEMONTE
prendere la A11 direzione Firenze, la A1 verso nord e successivamente la A21 verso Alessandria. Alternativamente si può prendere a La Spezia la A15 in direzione Parma, poi la A1 verso nord e successivamente la A21 sempre in direzione Alessandria. Percorso inverso (A21-A1-A11, ovvero A21-A1-A15-A12) per chi dal Piemonte deve raggiungere la dorsale tirrenica.

Per il traffico locale non si consiglia di percorrere le Autostrade e di fruire, invece, della viabilità ordinaria, secondo le indicazioni delle Autorità locali.
Si consiglia infine di evitare le aree limitrofe all’evento per non essere d’intralcio alle operazioni di soccorso.

ALTRA VIABILITA’AUTOSTRADALE NELLA ZONA INTERESSATA DAL CROLLO

A10 si segnala la presenza di cantieri per il pieno ripristino della sede stradale interessata dagli smottamenti di ieri 23 novembre.
Tra gli interventi attualmente in corso da parte dei tecnici si segnala quello nel tratto compreso tra Varazze e Arenzano in direzione di Genova dove, a causa di due distinti smottamenti con detriti in carreggiata, si circola su una corsia in deviazione sulla opposta direzione per circa 8 km, con previsione di ripristinare la circolazione su due delle tre corsie disponibili entro la giornata di domani in cui si prevedono accodamenti.
Fino ad allora resteranno chiusi anche l’ingresso da Varazze per Genova – per cui si consiglia in alternativa l’entrata ad Arenzano – e l’uscita ad Arenzano provenendo da Savona con consiglio di uscire a Varazze e raggiungere Arenzano tramite la SS1 Via Aurelia

VIABILITA’ ORDINARIA NELLA ZONA INTERESSATA DAL CROLLO

SS1 Via Aurelia chiusa in località Vado Ligure (GE) ed in località Arenzano e chiusura della SS 334 DEL SASSELLO in località Stella, il tutto a causa di frane;
SP 29 chiusa in località Montemoro (SV) dal km 147 al Km 149 causa frana.

INFORMAZIONE ALL’UTENZA

Notizie sulla viabilità sono disponibili attraverso i pannelli a messaggio variabile lungo la rete autostradale, nonché attraverso i canali di pubblica utilità RAI e gli altri consueti canali radio televisivi;
Informazioni dirette potranno essere richieste al n. 1518 del CCISS.