VIDEONEWS & sponsored

(in )

PD TRENTINO – GRUPPO CONSILIARE PAT * NEGOZI APERTI LA DOMENICA: « PARERE NEGATIVO ALLA RICHIESTA DELLA GIUNTA PAT PER LA PROCEDURA D’URGENZA DEL DDL FAILONI »

Questa mattina, in assemblea dei Capigruppo, il Gruppo del Partito Democratico del Trentino ha espresso parere negativo alla richiesta della Giunta provinciale di ottenere la procedura d’urgenza per la trattazione del disegno di legge proposto dall’assessore Failoni per disciplinare le aperture delle attività commerciali nei giorni domenicali e festivi.

È un voto non di principio del Gruppo PDdT, ma che si motiva nella convinzione che una norma di tale delicatezza richieda un ampio coinvolgimento di tutti i portatori di interesse. A partire dai territori e dagli amministratori locali, per proseguire con le associazioni di categoria, le realtà economiche e con le lavoratrici e i lavoratori coinvolti. Un lavoro di analisi e di confronto del tutto incompatibile con i tempi dell’urgenza concessi invece alla Giunta, contro il parere delle minoranze, dal presidente Kaswalder.

Avere più tempo, avrebbe garantito anche alla Provincia di poter avviare i necessari passaggi con il Governo utili a raggiungere un accordo, attraverso la previsione di una specifica norma di attuazione, che tenesse conto delle ormai consolidate sentenze della Corte costituzionale che ha più volte confermato l’incompetenza delle Regioni a legiferare in tale materia.

 

*

Il Gruppo consiliare provinciale del Partito Democratico del Trentino