PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (undicesima puntata format Tv)

“Con la manovra 2020 abbiamo previsto il bonus asili nido di 3000 euro a famiglia con ISEE inferiore a 25000, di 2500 per le famiglie con un Isee compreso tra i 25mila e i 40mila euro e di 1500 per le altre famiglie. Ma la cosa più importante sono soprattutto i 2,5mld per la costruzione ex novo e la manutenzione degli asili nido. Questa è la risposta concreta che diamo alla povertà educativa e alle difficoltà materiali che ostacolano la crescita dei bambini, penalizzando le famiglie, le comunità e l’intero Paese.

A questo aggiungiamo il “Fondo infrastrutture sociali” con cui abbiamo dato “ossigeno” ai piccoli Comuni del Sud, con 300 milioni per sostenere le infrastrutture sociali asili, scuole, presidi sanitari nelle comunità locali, a partire da quelle medie e piccole.

Passi certo non risolutivi, ma che indicano un percorso da seguire di fronte alle difficoltà che riscontriamo soprattutto nel mezzogiorno e nelle periferie.

Cerchiamo di metterci gradualmente al passo con le altre realtà e gli altri Paesi. E credo sia necessario riaffermarlo ogni volta con forza: i diritti o sono per tutti o si chiamano privilegi”.

Così in una nota Camilla Sgambato della segreteria nazionale Pd.