News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PD NAZIONALE * “1.000 PIAZZE PER L’ITALIA”: « IL 17-18 SETTEMBRE PRESENTEREMO LE NOSTRE PROPOSTE, PER LAVORO E LOTTA POVERTÀ »

Scritto da
11.10 - sabato 17 settembre 2022

PD: 1.000 PIAZZE PER L’ITALIA PER IL LAVORO E LA LOTTA ALLA POVERTA’. MOBILITAZIONE OGGI E DOMANI.

Prosegue oggi e domani l’iniziativa “1000 piazze per l’Italia”, la campagna di mobilitazione che coinvolge in tutta Italia militanti, volontari ed elettori dem, oltre alle candidate e ai candidati della lista “PD – Italia democratica e progressista” sulle tre priorità per il Paese.

Dopo il caro bollette e la scuola, in questo weekend, 17 e 18 settembre, presenteremo le nostre proposte per il lavoro e per la lotta alla povertà.

 

*

Tra i punti qualificanti del programma PD sul lavoro,

-l’introduzione del salario minimo

-la riduzione delle tasse sul lavoro per alzare gli stipendi fino a una mensilità in più

-il Nuovo contratto di primo lavoro a tasse zero per gli under 35

-stop agli stage gratuiti

-il potenziamento degli incentivi per le imprese che creano lavoro

-un piano di assunzioni nella PA con 300.000 nuovi dipendenti entro il 2024 e almeno altri 120.000 entro il 2029

-il potenziamento del reddito di cittadinanza

-più sostegno alle famiglie numerose

-la possibilità di sommare per un periodo limitato sussidi e stipendio, per incentivare la ricerca di lavoro

-mense scolastiche gratuite per bambine e bambini

-reddito alimentare: dalla lotta agli sprechi nella grande distribuzione, pacchi alimentari alle famiglie che ne hanno bisogno

-500.000 nuovi alloggi popolari in 10 anni

-il potenziamento del Fondo di garanzia mutui per la prima casa e contributo affitti di 2.000 € per studenti e lavoratori under 35

-più soldi alla sanità pubblica

-investimenti nella medicina territoriale e più medici di Medicina generale

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.