News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PATT – PARTITO AUTONOMISTA TRENTINO TIROLESE * INTERROGAZIONI: « SUGGERIMENTI AMMINISTRATIVI SU AGRICOLTURA – TURISMO – VIABILITÀ »

Scritto da
13.52 - lunedì 29 marzo 2021

La scorsa settimana, dalla mia pagina digitale, sono stati lanciati alcuni argomenti di discussione. Il dibattito che ne è seguito ci ha spinto – insieme alla collega Paola Demagri – a trasformarli in una serie di sette atti politici. L’ultimo è sostenuto anche dall’intero Gruppo Consiliare. Ecco una breve sintesi delle interrogazioni depostiate oggi.

 

Agricoltura

1 – POLITICA AGRICOLA PROVINCIALE: PERCORSO AD OSTACOLI PER CHI HA BISOGNO DEL PASCOLO.
Preoccupano alcune proposte della giunta di modifica al regolamento della PAC. Pare la Provincia stia trattando per aderire ad un piano nazionale di interventi (PNRR). Sono ammissibili a finanziamento il recupero di superfici di prato pascolo? Quanto ettari ha contribuito a recuperare finora la PAT nel suo primo triennio di mandato?

2 – L’AGRICOLTURA HA SETE
Pare che il MIPAAF, metta a disposizione un piano di investimenti al quale possano aderire progetti in campo irriguo anche dal Trentino? La PAT, ne ha parlato col Ministro? E coi CMF provinciali? Esiste una graduatoria di priorità individuata e con che tempistica si può pensare di avere delle risposte a tal proposito.?

3 – FARM TO FORK
Cambieranno le misure a premio, anche per intervento di nuovi fondi? FARM to FORK è un piano strategico che provocherà questo? Nel frattempo pare che l’assessorato abbia introdotto nella modifica di regolamento del PRS quanto riguarda il carico UBA/Ettaro rispetto alla situazione attuale da qui alla fine della programmazione P.V.. Ne chiediamo conto.

4 – AGRICOLTURA & RISTORI
L’atto politico sostenuto dall’intero Gruppo Consiliare Provinciale del PATT chiede che spazi possa pensare di trovare l’agricoltura trentina all’interno del prossimo decreto “RISTORI”

 

 

Turismo

5 – LA GRANDE BUFALA DELLE ATA E DELLA TASSA DI SOGGIORNO
La norma da poco introdotta prevede che alle APT rimanga un dotazione finanziaria notevolmente ridotta rispetto quanto raccolto dalla tassa di soggiorno. Il surplus verrà invece gestito in maniera centralizzata. Ma non dalle ATA. Quale sarà la dotazione finanziaria annua ipotizzata per il prossimo 2022?

6 – LA CUPA STAGIONE INVERNALE DEL TURISMO TRENTINO
Il cambio di modalità di finanziamento spinge le APT a fare incetta di fondi privati. Ci chiediamo se non si ritenga di mettere in campo misure per limitare il fenomeno al fine di non mettere in imbarazzo gli operatori turistici privati che si dovrebbero impegnare a maggiori oneri proprio in un momento economico così delicato.

 

Viabilità
7 – LA FAVOLA DELLA VALDASTICO.
Opera “chimera” della quale si è scritto tutto e il contrario di tutto ormai da cinquant’anni. La giunta ha intenzione di intentare una serie di riunioni pubbliche in Valsugana per parlarne?

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.