VIDEONEWS & sponsored

(in )

PATT * ELEZIONI 2020: « SU TRENTO SI DEVE CAMBIAR PASSO, NON SIAMO INTERESSATI A FARE RESUSCITARE IL VECCHIO CENTROSINISTRA »

PATT: “Su Trento si deve cambiar passo. Gli autonomisti non sono interessati a far resuscitare il vecchio centrosinistra”.

 

Leggiamo su un quotidiano odierno che a Trento il centrosinistra prepara la resistenza alla Lega e che il PATT sarebbe “evidentemente spiazzato dalle manovre spericolate di Salvini e pronto a farsi persuadere dalle sirene del vecchio centrosinistra” tanto da sedersi ad un fantomatico tavolo programmatico.

 

Come autonomisti abbiamo intrapreso, già mesi fa, una strada di serietà e di concretezza volta al confronto con tutte le forze politiche così da costruire il miglior progetto in grado di dare risposte ai cittadini di Trento. Non siamo interessati a percorsi contro qualcuno ma solo a favore di un’idea in cui riconoscersi e per cui lavorare. Non siamo nemmeno interessati a riesumare vecchie formule o coalizioni che appartengono ormai al passato.

 

L’incontro di questa sera doveva essere un incontro interlocutorio come tutti quelli finora portati avanti dal PATT per sondare su quali punti programmatici alcuni partiti e liste di Trento volessero impegnarsi.

Spiace constatare come, ancora una volta, di fronte alla serietà di molti, prevalga la voglia di pochi di mettere in piazza ragionamenti e percorsi non ancora abbozzati né stabiliti.

Se questo comportamento sottintende la voglia di tornare ai tavoli inconcludenti del vecchio centrosinistra, che solo pochi mesi fa hanno determinato il naufragio di una lunga esperienza di governo, il PATT non ha alcun interesse a prendervi parte.

La cabina di regia della sezione di Trento, che è titolata a sondare gli altri partiti per capire dove poter costruire un progetto innovativo per il capoluogo, deciderà in giornata se partecipare all’incontro, ma non avvallerá mai vecchie logiche, schemi obsoleti e dinamiche che rischiano di non incontrare le giuste richieste che i cittadini rivolgono alla politica in un momento tanto delicato.

 

*

 

Il Segretario Politico PATT

Simone Marchiori