***

ASSOCIAZIONE TRANSDOLOMITES

Conferenza stampa "Ferrovia valli Avisio" (diretta video)

“Young Opera Concert Gala” con la partecipazione straordinaria del tenore Cristian Ricci. Al Teatro Sociale di Trento il 29 dicembre alle 17.

Un grande omaggio alla musica lirica e sinfonica è promosso dalla Provincia autonoma di Trento nel contesto delle attività di spettacolo per celebrare il bicentenario della Fondazione del Teatro Sociale. L’iniziativa che si terrà il 29 dicembre alle 17 al Teatro Sociale è stata presentata stamane dall’assessore alla cultura Mirko Bisesti e dalla consigliera provinciale Alessia Ambrosi con la partecipazione del tenore Cristian Ricci. Con lui, domenica 29 dicembre, ci saranno l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, alcuni giovani artisti del Progetto Young Opera 2019 selezionati tra le più significative Istituzioni musicali della Federazione Russa come il il Conservatorio P.I. Tchaikovsky di Mosca e il Teatro Music Hall di Sanpietroburgo. Il biglietto, a ingresso unico, costa 10,00 euro

“Ringrazio, innanzitutto chi si è prodigato per realizzare questo progetto – ha detto l’assessore Mirko Bisesti intervenendo alla presentazione – in particolare Alessia Ambrosi e il maestro Cristian Ricci. Per me, per noi, è un onore poter festeggiare il bicentenario della Fondazione Teatro Sociale in questo modo. Vorrei sottolineare la valenza artistica dei nomi in programma e, anche, la valenza sociale visto che l’intero incasso della serata sarà devoluto in beneficienza”.

La consigliera Ambrosi, in apertura dell’incontro, ha puntato l’attenzione “sulla forte volontà della giunta provinciale di sviluppare la cultura e investire in cultura. Con questo concerto, fra l’altro, vogliamo rilanciare una volta per tutte il Teatro Sociale di Trento, prestigioso e bellissimo, nemmeno Bolzano ne vanta uno simile”.

“Sono onorato di poter esibirmi al Teatro Sociale di Trento in occasione dei festeggiamenti per il bicentenario di un teatro dalla gloriosa storia operistica. Sarò inoltre felice di presentarvi due giovanissimi e splendidi soprani russi che hanno seguito i corsi di alto perfezionamento in Italia sotto la mia guida artistica”, ha detto Cristian Ricci che ha anche ricordato che il concerto si aprirà con la stessa aria con cui inauguro il Teatro Sociale.

Alla presentazione è intervenuta anche Daria Pushkova direttrice del del Centro Russo di Scienza e Cultura in Italia che ha ringraziato il maestro Cristian ricci “se non esistessero persone entusiaste come lui non potremmo mai fare queste iniziative e valorizzare i giovani talenti del mondo dandogli la possibilità di confrontarsi con la scuola di canto italiana”.

Il programma della serata sarà dedicato a celebri romanze e melodie d’opera del grande repertorio operistico italiano nonché grandi pagine di musica russa.

Nel corso della manifestazione saranno consegnati dalle mani delle autorità i riconoscimenti internazionali del prezioso scambio culturale tra i due Paesi Italia e Federazione Russa.

L’incasso della serata sarà devoluto alla Mensa della Provvidenza di Trento.

L’iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione tra varie Istituzioni e sponsor: la Provincia autonoma di Trento, il Laboratorio Lirico del Veneto L’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, il Centro di Scienze e Cultura Russo in Italia (Ministero Affari Esteri della Federazione Russa, il Conservatorio P.I. Tchaikovsky di Mosca e il Teatro “Music Hall” di Sanpietroburgo