I RUOLI DELLA "PROCURA“ E "SEZIONE CONTROLLO"

 

Intervista a Marcovalerio Pozzato - Procuratore Corte dei Conti Trento

Rovereto: prima riunione del gruppo di lavoro sulla RSA di via Vannetti. L’assessore Spinelli: “Dobbiamo capire quale sia la migliore soluzione per la città”.

Ristrutturare la RSA di via Vannetti a Rovereto o costruirne una nuova nell’area ex industriale di via Ronchi? Questa la domanda alla quale, analizzati costi e benefici, pro e contro, dovrà dare risposta il gruppo di lavoro misto fra Comune e Provincia che oggi pomeriggio si è riunito per la prima volta, alla presenza dell’assessore provinciale Achille Spinelli, di quello comunale Mauro Previdi e di tre consiglieri comunali, Marco Zenatti, Daniele Lanaro e Fabrizio Gerola, oltreché ai tecnici dei due enti pubblici.

“La struttura di via Vannetti – ha precisato l’assessore Spinelli – è giunta al limite delle sue possibilità e necessita comunque di alcuni interventi di sistemazione, occorre quindi agire in fretta e agire al meglio, nell’interesse della città. Alcune non scelte del passato ci hanno portato a questa situazione.

La decisione finale spetta alle istituzioni roveretane, ma certo la Provincia deve valutare con attenzione costi e benefici, perché le risorse non sono illimitate, anche se dare un’adeguata risposta ai bisogni degli anziani e delle loro famiglie è uno dei temi programmatici prioritari per la Giunta provinciale. Nella valutazione finale – ha precisato l’assessore Spinelli – conterà anche l’eventuale compartecipazione alla spesa del Comune e la valorizzazione delle aree di via Ronchi o via Vannetti a seconda di dove si deciderà di intervenire”.

Il gruppo di lavoro tornerà a riunirsi a metà ottobre, con l’intento di chiudere il tutto entro metà novembre.