News immediate,
non mediate!

PAT * “QUALITÀ TRENTINO”: « SEMPRE PIÙ TERRITORIO, TRADIZIONE E INNOVAZIONE NEI PRODOTTI CON MARCHIO QT »

Scritto da
16:32 - 24/05/2019

Sempre più territorio, tradizione e innovazione nei prodotti trentini con marchio QT. Nuovo impulso dalla Giunta allo strumento “Qualità Trentino”.

Nuovo impulso al marchio “Qualità Trentino”, strumento strategico nel quadro della promozione complessiva del Trentino, utile sia a garantire al consumatore un’offerta di prodotti di qualità e legati al territorio sia a rendere maggiormente competitivi i produttori locali in un mercato sempre più aperto e concorrenziale.

La decisione assunta oggi dalla Giunta provinciale, su proposta dell’assessore all’agricoltura, punta in particolare a dare maggiore visibilità a tre categorie, a cui i prodotti trentini dovranno essere ricondotti: territorialità, intesa anche come valorizzazione della cosiddetta “filiera corta” e dell’utilizzo di materie prime locali; tradizione, che significa valorizzazione della storia e delle abitudini alimentari di questa parte dell’arco alpino; infine innovazione, con riferimento ai prodotti entrati di recente nel panorama produttivo trentino ma con un importante legame con il territorio, in termini di prodotto e/o processo, e tali da renderli distintivi nella mente del consumatore.
Ulteriori elementi di distinzione della produzione trentina saranno la sostenibilità ambientale e, per quanto riguarda l’azienda, gli aspetti legati alla “sostenibilità sociale” e all’etica.

Sul piano della comunicazione, e quindi della “riconoscibilità” dei prodotti QT, il marchio attuale verrà mantenuto ma Trentino Marketing sta studiando un’innovazione grafica che segni anche visivamente questo ulteriore salto di qualità.

Il conchiuso adottato oggi dalla Giunta provinciale conferma innanzitutto la strategicità del marchio di qualità adottato dal Trentino per le sue produzioni, e apre la strada ad una loro ancora maggiore diffusione tanto sul versante alberghiero, della ristorazione e in generale turistico quanto nelle strutture pubbliche, a partire dalle mense scolastiche e ospedaliere.

I prodotti a marchio QT, si sottolinea nel documento adottato dalla Provincia, “nel rispetto ed in aderenza alla disciplina comunitaria e nazionale in materia, dovranno caratterizzarsi da una Qualità certificata superiore alla media e da un legame con il Trentino, in termini di prodotto e/o processo, tale da renderli distintivi nella mente del consumatore”.

Al contempo è stata valutata anche la possibilità di prevedere ulteriori strumenti e modalità per rendere evidenti al consumatore i prodotti di origine trentina.

I criteri-base, come abbiamo detto, sono la territorialità, il legame con la tradizione agroalimentare locale e/o gli aspetti innovativi. Naturalmente una particolare enfasi verrà posta all’origine trentina, anche per quanto riguarda le materie prime locali utilizzate. A questo riguardo è stato richiesto alle strutture tecniche di studiare una veste grafica che permetta al consumatore, all’interno del paniere QT, di individuare ed apprezzare tali caratteristiche.

Infine, si prevede che “in via prioritaria le azioni promozionali per la diffusione e la conoscenza del marchio QT siano rivolte ai prodotti maggiormente rappresentativi del nostro territorio in termine di origine e di identità”.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.