Covid-19 Free -settima puntata- (Provincia autonoma Trento)

***

STATO-REGIONI: LE RISORSE POST COVID ALL'AUTONOMIA - CHICO FORTI

Intervista a Roberto Paccher

- Presidente del Consiglio regionale Trentino Alto Adige -

Operazione antidroga: il plauso del presidente Fugatti. “Ancora una brillante operazione di repressione del traffico di stupefacenti, condotta con successo dai Carabinieri e dalla Magistratura. Dalle aule di giustizia usciranno le sentenze che stabiliranno le responsabilità delle persone coinvolte. Intanto il nostro ringraziamento va a tutti coloro che ogni giorno si impegnano per rendere più sicura la nostra comunità e, ce lo suggerisce la cronaca di oggi, la vita dei nostri giovani”: con queste parole il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti ha voluto commentare la notizia del blitz operato nei confronti di una associazione a delinquere – questa l’ipotesi investigativa – finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

“Motivo di preoccupata riflessione – aggiunge il presidente – sono poi, a quanto è dato sapere, le dimensioni del traffico che è stato contrastato, la natura dello stupefacente che veniva venduto sulle piazze trentine e le modalità con cui questo commercio illecito avveniva. Anche da questo episodio si deve trarre la convinzione che il lavoro da fare è ancora molto e che nessuno, né nelle istituzioni né nella società civile, può chiamarsi fuori di fronte alla sfida di combattere la piaga della droga. Ma oggi – conclude il presidente – è il giorno della soddisfazione e del plauso a chi ha operato”.