PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

"Trentino news" - settimanale di informazione -

- - - - - -

 

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

"Giornata dell'Autonomia" - video Tv integrale -

Nidi d’infanzia e Tagesmutter: assegnati i finanziamenti ai Comuni e alle Comunità per il 2019. Il provvedimento segue quello dello scorso dicembre che aveva destinato un primo acconto per i nidi.

Ammonta ad oltre 9 milioni di euro il finanziamento disposto oggi dalla Giunta provinciale, su proposta dell’assessore agli Enti locali, destinato ai servizi socio-educativi della prima infanzia di Comuni e Comunità di Valle che gestiscono asili nido e tagesmutter.

Con il provvedimento vengono anche quantificati i trasferimenti complessivi per il 2019, sulla base delle certificazioni trasmesse dagli enti gestori dei servizi. Il livello di contribuzione è confermato in 7.206,50 euro annui per ogni utente del servizio nido d’infanzia, ridotto al 75% per gli utenti a part-time e in 4,466 euro all’ora per il servizio Tagesmutter. Le quote coprono parte dei costi dei servizi e si aggiungono all’acconto di oltre 12 milioni di euro, corrispondente al 50% del finanziamento per gli asili nido, già assegnato agli stessi enti lo scorso dicembre. Il trasferimento fa riferimento al Fondo per il sostegno di specifici servizi comunali ed è comprensivo del conguaglio riferito a settembre-dicembre 2018.

La deliberazione ripartisce dettagliatamente per ciascun ente gli importi assegnati. In questa fase, come previsto dalla normativa, viene trasferito l’80% della quota quantificata per il 2019, rinviando la definizione del saldo ad ottobre del corrente anno. Il trasferimento complessivo 2019 per il servizio prima infanzia sarà, infatti, di oltre 26 milioni di euro.