VIDEONEWS & sponsored

(in )

PAT * MANUTENZIONI: « APPROVATO IL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE SETTORIALE 2020-2022, NUOVI INTERVENTI PER 11 MLN »

Manutenzioni, nuovi interventi per un totale di oltre 11 milioni di euro. Approvato il Documento di Programmazione Settoriale 2020 – 2022.

Nuovi interventi, per un totale di oltre 11 milioni di euro (11.094.650,67), per la manutenzione straordinaria o per l’adeguamento normativo e funzionale delle strutture o per realizzare misure di contenimento energetico sui vari edifici provinciali o utilizzati dalla Provincia: sono previsti nel Documento di Programmazione Settoriale 2020 – 2022 – del Dipartimento Infrastrutture e Trasporti, per la parte di competenza del Servizio Opere Civili – approvato oggi dalla Giunta su proposta del presidente Maurizio Fugatti.

La spesa totale, programmata attraverso il DPS 2020 – 2022, ammonta ad oltre 30 milioni di euro (30.813.468,28), di cui euro oltre 19 milioni (19.718.817,61) relativi a somme già programmate in precedenti strumenti di programmazione (Piano Unico delle manutenzioni e DPS 2019/2021). Le nuove risorse che vengono programmate con il DPS 2020-2022, pari a 11.094.650,67 euro, sono così distinte: 9.574.650,67 euro da finanziarsi attraverso il bilancio provinciale e 1.520.000 euro attraverso fondi statali per la Strategia Nazionale delle Aree Interne (SNAI).

Con l’approvazione del Documento di Programmazione Settoriale 2020 – 2022, oltre a prevedere la realizzazione di nuovi lavori, vengono rimodulate le risorse sulle varie annualità di bilancio di alcuni interventi programmati, tra i quali quello relativo alla caserma della Guardia di Finanza “L. Bedetti” di Trento.

Tra i nuovi interventi inseriti nella programmazione i più rilevanti sono:

– la manutenzione straordinaria del sistema di condizionamento e raffrescamento presso l’edificio ex Poste di via Gilli 4 a Trento;

– la realizzazione di nuove camerate destinate al personale femminile presso la Caserma dei Vigili del Fuoco, in Via Secondo Da Trento 2, a Trento;

– la sostituzione dei corpi illuminanti presso gli Uffici provinciali di Via Dogana 8 a Trento;

– interventi di manutenzione straordinaria presso il Mart di Rovereto;

– il ripristino delle facciate esterne dell’ex Presidio Ospedaliero, succursale liceo Maffei Riva del Garda;

– il ripristino del manto di copertura dell’Auditorium dell’ Istituto Guetti di Tione;

– la ristrutturazione delle cucine dell’Istituto Alberghiero “Cavanis di Levico Terme”;

– la ristrutturazione e consolidamento del secondo piano ala est del Liceo scientifico L. Da Vinci di Trento;

– la straordinaria manutenzione della copertura dei locali che saranno destinati ad auditorium del Liceo scientifico L. Da Vinci di Trento;

– la straordinaria manutenzione delle facciate dell’ala sud-est del Liceo scientifico L. Da Vinci di Trento;

– la straordinaria manutenzione per la messa in sicurezza delle facciate della succursale dell’Istituto Martini di Mezzolombardo;

– perizia di straordinaria per la manutenzione presso un edificio dell’APPM che si trova in località Campotrentino n. 33 a Trento.

Tra i nuovi interventi c’è anche l’ampliamento del CFP di Ossana in Val di Sole, opera programmata su capitoli a finanziamento statale (Strategia Nazionale per le Aree Interne a finanziamento statale di cui alla L. Stabilità 190/2014, per complessivi euro 1.520.000,00, di cui euro 1.380.000,00 per lavori e euro 140.000,00 per incarichi, finanziati dal 2020 al 2022).