News immediate,
non mediate!

PAT * LEGNO E METALLO PER RICORDARE VAIA: « DA OGGI NEL PALAZZO DELLA PROVINCIA L’OPERA DONATA DAGLI ARTIGIANI »

Scritto da
13:00 - 30/10/2019

Legno e metallo per ricordare Vaia, da oggi nel palazzo della Provincia l’opera donata dagli artigiani. La durezza del metallo a raffigurare la forza del vento, il legno degli alberi che a questa forza si piega ma che riesce anche a resistere, una cornice per fermare l’attimo e una data, 29 ottobre 2018: da oggi la raffigurazione del bosco attraversato dalle raffiche di vento della tempesta Vaia, ideata e disegnata da Tullia Stocchetti, con il contributo di Lorenzo Labalestra, e realizzata da Werner Chemelli, fa bella mostra di sé nell’atrio del palazzo della Provincia.

E’ stata donata dall’Associazione Artigiani ai vigili del Fuoco volontari, per quanto hanno fatto durante la tempesta Vaia e nei mesi successivi. Si è scelto di collocarla nella sede della Provincia per dedicarla anche a tutte le altre componenti del sistema della Protezione civile.

Questa mattina l’opera è stata posizionata, alla presenza del presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, dell’assessore Roberto Failoni, del presidente del Consiglio provinciale Walter Kaswalder, del presidente del Consiglio Regionale Roberto Paccher e di una rappresentanza della Protezione civile trentina.

“Grazie – ha detto il presidente Fugatti – agli artigiani, per questo dono, e ai Vigili del fuoco volontari, per aver condiviso la scelta di collocare l’opera nel palazzo della Provincia. E’ il simbolo del grande impegno che è stato messo in campo nelle ore drammatiche di Vaia ma anche del forte senso di unità che la comunità ha saputo esprimere, nell’immediatezza della tragedia e nei mesi successivi della ricostruzione”.

“Con quest’opera – ha ricordato il presidente degli artigiani Marco Segatta – abbiamo voluto dire grazie ai vigili del Fuoco volontari per quanto hanno fatto, anche in questa occasione, per il Trentino. Molti artigiani inoltre sono impegnati come Vigili del fuoco volontari”.

“Ringraziamo gli artigiani per questo dono – ha aggiunto il presidente della Federazione dei Corpi dei Vigili del fuoco volontari Tullio Ioppi – che vogliamo condividere con tutte le componenti della Protezione civile. Per questo siamo contenti della sua collocazione nella casa di tutti i trentini, la sede della Provincia”.

Il dirigente generale del Dipartimento Protezione civile della Provincia, Gianfranco Cesarini Sforza, ha ricordato le cerimonie che in tutto il Trentino si sono tenute per ricordare quanto accadde un anno fa. “Consideriamo l’opera – ha confermato – un ringraziamento per tutto il sistema della Protezione civile”.

L’assessore provinciale all’artigianato Roberto Failoni, esprimendo la soddisfazione per un’opera frutto della mano di un maestro artigiano, figura che si vuole valorizzare, ha sottolineato come sia opportuna la collocazione in un luogo di grande passaggio e molto frequentato, che sarà importante sia per ricordare la tempesta Vaia che per farne comprendere appieno la portata.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.