News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PAT * LA GIUNTA AI TRE DIRIGENTI: FUGATTI, « RINGRAZIO SCALET – MANICA – DA VIÀ CHE SONO ANDATI IN PENSIONE, MA CONTINUERANNO A DARE IL LORO CONTRIBUTO AL TRENTINO »

Scritto da
09.57 - venerdì 27 dicembre 2019

Il grazie della Provincia a tre dirigenti: Scalet, Manica e Da Vià. Hanno raggiunto l’età della pensione ma continueranno a dare il loro contributo al Trentino, come hanno fatto nel corso della loro lunga esperienza professionale: questa la convinzione espressa dalla Provincia – con il suo presidente Maurizio Fugatti e gli altri assessori di Giunta – nel salutare e ringraziare tre dei suoi dirigenti, Fabio Scalet, Iole Manica e Marta Da Vià, che hanno recentemente concluso il loro impegno nei ranghi dell’amministrazione.

Proprio in questi giorni il saluto della Giunta ai tre dirigenti con la consegna della spilla di San Venceslao, simbolo del Trentino. “In queste occasioni – ha detto il presidente Fugatti – è doveroso da parte nostra rivolgere innanzitutto un sincero ‘grazie’ a chi si è adoperato per far crescere l’amministrazione, con il suo impegno, la sua dedizione, e con la ricchezza delle competenze accumulate lungo il cammino. In questo primo anno di legislatura abbiamo potuto constatare direttamente, che se se la Provincia autonoma è capace di non solo di gestire le molte competenze in capo al Trentino ma anche di affrontare eventi straordinari come Vaia, lo di deve in buona parte alle capacità tecniche e professionali della macchina dirigenziale”.

“Per questo motivo – ha aggiunto il vicepresidente Mario Tonina – dobbiamo adoperarci per far sì che queste qualità vengano raccolte da chi sarà chiamato a portare avanti il vostro lavoro. Grazie ancora per il vostro prezioso apporto al Trentino dell’Autonomia”.

Fabio Scalet, dopo avere ricoperto l’incarico di segretario comunale negli anni ‘70 a Telve e a Segonzano, ha iniziato il suo percorso nei ranghi della Provincia nel 1983 come funzionario consigliere giuridico. Passato nel 91 al Servizio Protezione ambiente, nel 1994 è assegnato al Dipartimento Foreste come funzionario esperto amministrativo e quindi come capoufficio. Dal 2000 dirigente dell’Appa, nel 2006 è stato nominato dirigente generale del Dipartimento Urbanistica e ambiente, e più tardi del Dipartimento Affari istituzionali e legislativi. Il suo ultimo incarico nei ruoli dell’Amministrazione pubblica provinciale lo ha visto guidare l’Unità di missione strategica Rapporti istituzionali e Attività legislativa. Nel luglio scorso, infine, è stato nominato all’unanimità presidente della Commissione dei Dodici, l’organo paritetico per l’emanazione delle norme di attuazione dello Statuto di Autonomia.

Iole Manica, dopo la laurea in Giurisprudenza e i primi impieghi nell’amministrazione comunale di Rovereto, nei primi anni 80 ha lavorato come Conservatore del Libro Fondiario, concludendo la sua carriera con la qualifica di dirigente – dal 2005 ad oggi – del servizio del Libro Fondiario della Provincia. Ha dato anche impulso ad alcune importanti iniziative per promuovere e salvaguardare le specificità del sistema di pubblicità immobiliare del territorio provinciale e per assicurarne il coordinamento con la normativa nazionale.Il Servizio Libro Fondiario gestisce gli aspetti giuridici-amministrativi del Libro Fondiario, curando la tenuta del complesso dei dati immobiliari che lo costituiscono.

Marta Da Vià, dirigente del Servizio Incentivi alle Imprese dell’Apiae, ha ottenuto il diploma di dottore agronomo nel 1979 e successivamente ha iniziato il suo percorso dell’amministrazione provinciale nel settore dell’agricoltura. Nel prosieguo della carriera ha ricoperto diverse funzioni dirigenziali e nel 1995 è stata nominata responsabile dell’Ufficio fitosanitario provinciale. Successivamente è stata dirigente del Servizio vigilanza e promozione dell’attività agricola e di altre analoghe strutture amministrative. Da ultimo, dirigente del Servizio incentivi alle imprese di Apiae, l’organo dell’amministrazione creato per rendere più efficace l’attività di concessione ed erogazione di aiuti, contributi e agevolazioni finanziarie a favore degli imprenditori.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.