VIDEONEWS & sponsored

(in )

PAT – ISPAT * POPOLAZIONE TRENTINO: « AL 1° GENNAIO 2020 RESIDENTI 542.739 PERSONE, IL TASSO DI NATALITÀ SI ATTESTA AL VALORE 7,8 NATI PER MILLE ABITANTI »

L’Istituto di Statistica della provincia di Trento (ISPAT) presenta i dati del bilancio demografico dell’anno 2019 e della popolazione residente in Trentino al 1° gennaio 2020, per Comunità di Valle e Comune.

  • ❖  I dati sono determinati utilizzando la nuova metodologia introdotta dall’Istat per il calcolo della popolazione, basata sui dati relativi ai flussi demografici registrati nelle anagrafi dei comuni e sulle risultanze del Censimento permanente della popolazione1.
  • ❖  Al 1° gennaio 2020 la popolazione residente in Trentino ammonta a 542.739 persone, con un aumento assoluto rispetto al 1° gennaio 2019 di 1.477 unità, equivalente ad un incremento relativo del 2,7 per mille
  • ❖  Il numero dei morti residenti ammonta a 5.075 unità e il tasso di mortalità3 è risultato pari a 9,4 per mille, leggermente superiore all’anno precedente (9,3 per mille) e sotto la media nazionale (10,5 per mille).
  • ❖  Il saldo naturale4 si presenta con segno lievemente negativo (-836 unità) e conferma ormai per il quinto anno consecutivo l’interruzione dell’andamento positivo, che era in atto dalla seconda metà degli anni Novanta.
  • ❖  I dati evidenziano che la popolazione del Trentino aumenta esclusivamente per l’entità del saldo sociale (o migratorio). In base ai dati dell’Istat, la provincia di Trento risulta ancora una delle poche realtà regionali con la popolazione in crescita. Nel 2019, infatti, le uniche aree con la popolazione in aumento sono le province di Bolzano e di Trento, la Lombardia e l’Emilia-Romagna.

 

  • [pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2020/07/PopolazioneTrentina1Gennaio2020.1596100689.pdf”]