La Giunta sul caso rendite catastali: “Attendiamo fiduciosi la conclusione delle indagini”. Nel massimo rispetto dell’azione della magistratura inquirente e auspicando che la vicenda possa essere chiarita nelle sedi opportune, la Giunta provinciale esprime la propria solidarietà ai due dipendenti del Servizio catasto coinvolti in un’attività d’indagine relativa alla determinazione della rendita catastale di due centrali idroelettriche site nel Comune di Peio.

In attesa che le indagini facciano il loro corso, la Giunta evidenzia come i due dipendenti provinciali abbiano sempre operato correttamente, in modo da meritare la fiducia dell’Amministrazione provinciale.