Il presidente della Provincia autonoma di Trento ha incontrato stamani a Roma il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri. Autonomia e dinamiche finanziarie: Fugatti e Fraccaro a confronto

Focus sulle tematiche politiche e finanziarie che riguardano il Trentino stamani a Roma in occasione di un confronto che il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha avuto con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, Riccardo Fraccaro.

Durante l’incontro, al quale hanno partecipato anche il direttore generale della Provincia, Paolo Nicoletti e la dirigente del Dipartimento affari istituzionali, Valeria Placidi, si è affrontato il tema delle norme che devono disciplinare gli interventi statali sulla fiscalità trentina.

“È noto – ha commentato il presidente Fugatti – che le tante competenze che gestisce la nostra autonomia necessitano di adeguate risorse. Abbiamo pertanto posto all’attenzione del Sottosegretario Fraccaro il rischio legato ad eventuali interventi governativi che metterebbero in difficoltà tale sistema, come potrebbe essere ad esempio la fiscalizzazione del bonus Renzi”.

Fraccaro ha espresso rassicurazioni sulla volontà del Governo di tutelare le autonomie e facilitarle nell’azione amministrativa, non certo metterle in difficoltà.

“Confidiamo – ha concluso Fugatti – di poter trovare un percorso in grado di stabilizzare queste risorse finanziarie”.