VIDEONEWS & sponsored

(in )

PAT * FILIERA DEL LATTE: SPINELLI E ZANOTELLI, « ANCHE IN QUESTO CAMPO SI LAVORA PER VALORIZZARE I PRODOTTI DEL TERRITORIO

Filiera del latte, anche in questo campo si lavora per valorizzare i prodotti del territorio.

Investire nella valorizzazione dei prodotti trentini, nella loro promozione, nella cultura del consumo di produzioni di qualità che comunichino anche l’eccellenza di un territorio: con questi obbiettivi la Provincia autonoma di Trento e la Federazione Trentina della Cooperazione hanno ribadito oggi l’impegno a collaborare durante l’incontro che ha visto il confronto del presidente Maurizio Fugatti, del vice presidente Mario Tonina e degli assessori Achille Spinelli e Giulia Zanotelli con la presidente della Federazione Marina Mattarei e i vertici di Latte Trento.

“La Giunta – ha evidenziato il vice presidente Tonina – crede nelle produzioni trentine e intende valorizzarle, promuoverle e sostenerle. E’ una scelta frutto di convinzione ma che recepisce anche quanto emerso come necessità dagli Stati Generali della Montagna. Per aumentare il consumo dei prodotti trentini si deve lavorare assieme sulla cultura del consumo di qualità ma anche trovare nuovi mercati e canali commerciali”. Per supportare questa prospettiva ha rivolto l’invito a Latte Trento a impostare strategie per il futuro anche pensando alla possibilità di accogliere nuovi soci e aumentare la produzione.

“Il territorio – ha aggiunto l’assessore Zanotelli – ha bisogno di qualità e la provincia intende dare il suo contributo al sistema utilizzando strumenti come il PSR, ma non solo, che possano riconoscere e premiare la qualità delle produzioni e delle aziende”.

Ha ricordato la collaborazione in essere tra Latte Trento e lo stabilimento Arborea di Roverè della Luna e l’importanza che la struttura distributiva della Cooperazione commercializzi adeguatamente i prodotti trentini. L’assessore all’agricoltura ha sottolineato anche il contributo che può essere offerto dalla Fondazione Mach. “Uno dei pilastri della legislatura – ha ribadito – è la valorizzazione dei prodotti trentini”.

La presidente Mattarei ha messo al centro del suo intervento l’importanza della comunicazione commerciale e della promozione attraverso un brand efficace. Ha posto anche l’accento sui valori che caratterizzano il mondo cooperativo, che devono accompagnare anche i percorsi di sviluppo che le cooperative possono intraprendere.

L’assessore Spinelli ha ricordato la possibilità di lavorare assieme a Trentino Sviluppo per impostare operazioni di internazionalizzazione dei prodotti trentini.

All’incontro hanno partecipato anche il direttore generale della Provincia Paolo Nicoletti e il dirigente generale del Dipartimento competente in materia di commercio e promozione Sergio Bettotti che hanno spiegato la possibilità di intervento di Trentino Marketing in piani di comunicazione che abbiano ricadute sull’immagine complessiva del sistema trentino.