News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PAT * COVID: SEGNANA, « PRESA DA TEMPO LA SCELTA DI SPOSTARE IL CENTRO VACCINALE DI TRENTO SUD, NON IN CONCOMITANZA CON IL CONCERTO DI VASCO ROSSI » (VIDEOINTERVISTA)

Scritto da
18.31 - sabato 23 aprile 2022

Centro vaccinale di Trento sud: sarà attivo dal 3 maggio. Facilmente raggiungibile, ben servito dai mezzi pubblici e vicinissimo al Centro servizi sanitari di Apss. Il nuovo centro vaccinale di Trento sud – che sostituisce quello di San Vincenzo a Mattarello – sarà in Viale Verona 200. Le sedute vaccinali cominceranno il 3 maggio e sarà possibile prenotare gli appuntamenti al Cup online già da oggi, 26 aprile. Le vaccinazioni saranno effettuate in modalità drive (senza scendere dall’auto).

Il presidente della Provincia autonoma di Trento e l’assessore alla salute precisano che la scelta di spostare l’Hub vaccinale era stata presa da tempo e non è stata la concomitanza con il concerto di Vasco Rossi a determinarne il trasferimento. Oltretutto si registra un andamento dei contagi costante e tenuto sotto controllo, a riprova che gli sforzi fatti fino ad oggi con la massiccia campagna vaccinale messa in campo hanno prodotto risultati apprezzabili. Ovviamente ciò non significa che non si insisterà sul vaccino ma sicuramente non è più necessario un hub vaccinale di grandi dimensioni. Infine il nuovo centro vaccinale sarà vicino al presidio ospedaliero e questo andrà a tutto vantaggio, da un punto di vista logistico, degli operatori sanitari.

Il nuovo hub vaccinale è dotato di un’area esterna di circa 9mila metri quadri e di uno spazio coperto di circa 300 metri quadri. Questo consentirà di allestire, se necessario, anche un centro vaccinale al chiuso. Lo spazio esterno è dotato di oltre 40 parcheggi ed è ben ombreggiato, in particolare nell’area dedicata all’osservazione post vaccino.

Grazie agli ampi spazi, nel caso di code e attese, non ci saranno ripercussioni sulla viabilità esterna.
Come anticipato, il centro vaccinale sorge in prossimità del centro cittadino, è facilmente raggiungibile in auto e bicicletta ed è ben collegato con i diversi autobus che servono la zona sud della città. Il nuovo hub è dotato di tre linee vaccinali e sarà utilizzato fino al 31 dicembre 2022, ma non si esclude un successivo (e definitivo) utilizzo anche per il futuro. Molto ovviamente dipende dall’andamento della pandemia e della campagna vaccinale.

Cogliamo l’occasione per segnalare che il 27 e 28 aprile – in attesa dell’apertura del nuovo centro di viale Verona – sono previste delle sedute vaccinali Covid per adulti al centro di Lavis, con orario 9-12, 13-16; il 27 sono previste anche sedute vaccinali pediatriche. Come sempre è consigliata la prenotazione; sarà comunque possibile accedere anche senza appuntamento (nel rispetto delle tempistiche previste dal ciclo vaccinale).

 

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.