News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PAT * CONCLUSO IL CORSO DELL’AERONAUTICA MILITARE RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI DEL TRENTINO: OGGI AL BUONARROTI LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Scritto da
18.27 - giovedì 19 aprile 2018

Oggi al Buonarroti la cerimonia di premiazione. Concluso il corso dell’Aeronautica Militare rivolto agli studenti delle scuole superiori del Trentino.

Sono stati Pierfrancesco Costella e Altea Condelli, due studenti rispettivamente del Liceo “da Vinci” e dell’Istituto “Buonarroti” di Trento, ad aggiudicarsi il primo e il secondo premio del corso di cultura aeronautica, organizzato dal 60° stormo dell’Aeronautica Militare, dal 9 al 18 aprile 2018 all’Aeroporto Caproni di Trento.

Il premio, che consiste nella partecipazione ad uno stage presso l’aeroporto di Guidonia, permetterà ai primi due classificati di sperimentare in prima persona i segreti del volo, sotto la guida dei piloti dell’Aeronautica. Oggi al Buonarroti di Trento la cerimonia di premiazione, alla quale hanno partecipato i 200 ragazzi degli istituti superiori della provincia che hanno aderito al corso.

Grande entusiasmo oggi all’Istituto Buonarroti tra i 200 giovani presenti alle premiazioni del corso di cultura aeronautica, organizzato a Trento, dall’Aeronautica Militare. Il corso è stato suddiviso in due settimane: la prima dedicata alla teoria e la seconda alla pratica.

Durante la prima settimana gli studenti hanno frequentato lezioni di aerodinamica, propulsione, strumenti, condotta e sicurezza volo, mentre nella seconda settimana tutti i partecipanti hanno volato con i piloti dell’Aeronautica Militare. Nelle ore di pratica, in 93 uscite, per un totale di 6.000 minuti di volo, i piloti dell’Aeronautica Militare del 60° stormo, hanno permesso di volare a 280 persone.

Oggi al Buonarroti, alla cerimonia di premiazione, sono stati premiati i primi 10 studenti qualificati. A tutti i partecipanti è stato consegnato un diploma che fornisce un punteggio valido per alcuni concorsi della forza armata.

Inoltre, al primo qualificato, Pierfrancesco Costella del Liceo “da Vinci” e alla seconda qualificata, Altea Condelli dell’Istituto Buonarroti, l’Aeronautica ha offerto uno stage di volo presso l’aeroporto di Guidonia, base del 60° stormo.

Il concorso, concepito con la finalità di diffondere la cultura aeronautica tra i giovani del nostro Paese, quest’anno si è tenuto a Trento, Foligno, Fano, Imperia e Cagliari. Gli istituti della provincia di Trento che hanno aderito all’iniziativa sono stati: Buonarroti, Arcivescovile, da Vinci, Galilei e Rosmini di Trento, Martini di Mezzolombardo, Marie Curie di Pergine e Rosmini di Rovereto.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.