PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (13ma puntata format Tv)

Via libera al Bicigrill in località Linfano ad Arco. Oggi la Giunta ha autorizzato la deroga per costruire la struttura lungo la pista ciclopedonale sul Sarca.

Nulla osta oggi della Giunta provinciale, su indicazione del vicepresidente Mario Tonina, alla realizzazione di un’area di sosta e ristoro bicigrill in località Linfano, sul territorio del Comune di Arco.

“Stiamo osservando un aumento costante, anno dopo anno, delle persone che usufruiscono dello straordinario circuito delle piste ciclabili e ciclopedonali del Trentino – spiega l’assessore all’urbanistica, ambiente e cooperazione Tonina – è ormai una tendenza consolidata, come ci ha confermato il bando per il bonus bici andato esaurito in poche ore. Strutture come i bici grill, a fronte di un basso impatto dal punto di vista infrastrutturale, rappresentano non solo un servizio per gli utenti, ma costituiscono anche una risorsa e una potenzialità economica importante per il territorio, ancor più in una zona a forte vocazione turistica come l’Alto Garda – conclude il vicepresidente – frequentata per numerosi mesi all’anno, dato il clima particolarmente favorevole”.

L’intervento vedrà la realizzazione di un nuovo spazio di sosta e ristoro a servizio della pista ciclabile in località Linfano. La struttura sarà composta da un piano fuori terra e da uno interrato accessibile esclusivamente dall’interno dell’edificio; verranno costruite una tettoia aperta di 54 mq dotata di panchine e tavoli e un’area di sosta che si estende lungo la ciclabile sul Sarca; prevista anche una zona parcheggio con 3 posti auto e una strada di collegamento fra la viabilità esistente e la ciclabile, funzionale all’accesso dei mezzi di carico/scarico delle merci e dei mezzi di soccorso.