VIDEONEWS & sponsored

(in )

PASSAMANI * “IL MIO PROFONDO CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DEL NOSTRO LUCIANO DE CARLI”

Come politico ma soprattutto come cittadino e abitante di Levico Terme esprimo il mio profondo cordoglio per la scomparsa del nostro Luciano De Carli.

Il Maestro Luciano è stato per decenni un solido punto di riferimento per tutta la comunità levicense; migliaia sono i ragazzi che a scuola, grazie ai suoi insegnamenti, hanno imparato ad amare e rispettare la storia della loro terra e ad appassionarsi all’arte, alla cultura e al piacere della scoperta e della conoscenza.

Il suo curriculum fitto ed infinito per passioni e competenze ha spaziato dall’insegnamento alla politica: è stato sindaco e assessore comprensoriale alla Cultura, insegnante e fine letterato, poeta riconosciuto a livello nazionale, critico d’arte e fondatore e Presidente di associazioni culturali, su tutte, l’amata Chiarentana.

Con lui non se ne va solo tutto questo, se ne va un parte assai significativa della storia e della cultura recente del nostro paese e della nostra valle.

A consolarci rimangono però, delicate ma potenti per la memoria, le sue opere, i suoi scritti e l’esempio che seppe dare ai suoi concittadini.

Grazie Luciano per aver dato tutto te stesso alla tua Levico e ai suoi abitanti!

Questa sera una preghiera porterà il tuo nome e siamo certi che di lassù continuerai a vegliare su di noi dedicandoci pensieri e versi.

 

*

Gianpiero Passamani