VIDEONEWS & sponsored

(in )

PARCO NATURALE ADAMELLO BRENTA (TN) * RIUNIONE GIUNTA ESECUTIVA: PRESIDENTE FERRAZZA, « INVESTIAMO SULLE RISORSE UMANE, IN ARRIVO NUOVE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO ED INDETERMINATO »

Il presidente Ferrazza: “Investiamo sulle risorse umane”. Giunta esecutiva: in arrivo nuove assunzioni a tempo determinato e indeterminato.

Nuove assunzioni in arrivo al Parco, a tempo indeterminato e determinato: nel corso della Giunta di ieri, riunitasi alla presenza del presidente Walter Ferrazza, è stata decisa l’assunzione di una figura di operaio a tempo indeterminato ed alcune altre a tempo determinato, per far fronte alle esigenze che si manifesteranno nei prossimi mesi, soprattutto sul fronte della manutenzione del territorio.

A breve verrà indetta inoltre una selezione per personale da assumersi con contratto di diritto privato a tempo indeterminato e determinato, per i profili di addetto ad attività promozionali, didattiche e dimostrative e di supporto alla ricerca scientifica. A ciò si somma la selezione già bandita per l’assunzione a tempo determinato di 10-12 addetti alla mobilità, ovvero incaricati di assistere i visitatori che nel corso dell’estate affluiranno con le loro auto ai parcheggi di attestamento all’interno del Parco e utilizzeranno i bus navetta per raggiungere le diverse località. I nuovi assunti si aggiungeranno agli altri 50 circa confermati dallo scorso anno, portando in tutto ad una sessantina gli addetti ai visitatori totali.

“Considerato che la nuova Giunta è operativa da meno di tre mesi – sottolinea con soddisfazione il presidente Ferrazza – mi sembrano essere segnali importanti, che vanno nella direzione di un rafforzamento delle professionalità al servizio del Parco, in settori strategici come quello delle manutenzioni, della didattica e della ricerca, dell’assistenza ai turisti. Proseguire sulla strada delle assunzioni, eventualmente anche prevedendo per alcuni settori una riserva di posti a favore di chi già lavora nell’Amministrazione, significa investire nelle risorse umane, nella convinzione che le persone sono la prima e principale risorsa di una realtà come la nostra, aperta a 360° a tutto il mondo, ma capace al tempo stesso di generare ricadute importanti, in questo caso di natura occupazionale, soprattutto per le comunità presenti all’interno dei confini dell’area protetta”.

Nel corso della seduta la Giunta ha approvato anche il progetto generale riguardante il servizio di mobilità sostenibile, che verrà realizzato in collaborazione con ApT e Trentino Trasporti nel territorio durante la prossima stagione estiva. L’obiettivo è ridurre quanto più possibile l’uso dell’automobile privata, venendo incontro alle esigenze dei tanti turisti attesi nelle valli, con il progressivo attenuarsi dei vincoli imposti dalla pandemia, ma anche dei residenti. Il Piano verrà presentato prossimamente al pubblico, non appena messi a punto i dettagli.
Infine, è stata esaminata e approvata una convenzione con il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Sassari per la prosecuzione dell’incarico di collaborazione in ambito scientifico.