VIDEONEWS & sponsored

(in )

OSSANNA (PATT) * CORONAVIRUS: « LA NUOVA CLASSIFICAZIONE PER POSITIVITÀ AL COVID19, QUANDO VIENE RECEPITA DAL SISTEMA SANITARIO TRENTINO? »

Lorenzo Ossanna (Patt): la nuova classificazione per positività al covid19, quando viene recepita dal sistema sanitario trentino?

È notizia di questi ultimi giorni che il Ministero della Salute, in coordinamento con la Protezione Civile, ha emanato una nuova metodologia di classificazione dei positivi al Covid-19: sono considerati nuovi casi positivi, solo quelli che hanno avuto sintomi insorti negli ultimi cinque giorni.

Da questa nuova metodologia di classificazione solamente le persone che hanno manifestato sintomi nei cinque giorni precedenti alla realizzazione del tampone sono da considerarsi positive, mentre coloro che pur risultando positive, ma con sintomi presenti da più di 5 giorni non saranno più registrati come contagiati.

Questa nuova tipologia di classificazione, se confermata, cambierebbe completamente la platea di positivi al Covid19 che devono seguire le procedure di quarantena e di isolamento volontario.

Con il passare delle settimane, seppure in un calo nelle percentuali assolute, si denota una crescita della positività fra persone più giovani, in alcuni casi minorenni, che però non presentano i sintomi o le patologie evidenziate nei casi relativi a persone più anziane. In una fase dove è necessario mantenere alta l’attenzione e la prudenza della popolazione, questa nuova classificazione ridimensionerebbe il numero dei nuovi contagi da Covid19, il numero di persone in isolamento volontario e allo stesso tempo ridimensionerebbe, nelle persone, il sentimento di paura e di impotenza che il virus ha creato nei mesi scorsi.

Il calo di contagi indubbiamente permette, seppure mantenendo responsabilità e procedure di distanziamento sociale, un progressivo ritorno alla normalità. Ritengo sia importante, qualora fosse confermata questa nuova metodologia di classificazione da parte del Ministero, che il nostro sistema sanitario Trentino si adegui il prima possibile.