VIDEONEWS & sponsored

(in )

NUOVO OSPEDALE TRENTO: AGIRE, BISOGNA RITORNARE AD UN’IDEA DI PROJECT FINANCING

(Fonte: Agire per il Trentino) – Not, Agire: “Ritornare ad un’idea di project financing.” Favorire l’economia del territorio è un concetto politically correct che senza strumenti adatti vale ben poco! Oggi infatti apprendiamo, senza peraltro grande stupore, che il progetto Not tanto desiderato da Lorenzo Dellai è nuovamente messo in discussione; non nel merito del progetto, ma nella sua parte amministrativa.

Ora c’è da porsi necessariamente alcune domande: per quale mistero la Pat ha deciso di abbandonare la strada del project financing inizialmente intrapresa?

Sono state rese pubbliche le motivazioni economiche che hanno portato ad abbandonare tale formula? C’erano forse altre motivazioni, oltre a quelle economiche, che hanno portato all’abbandono?

Adesso ritorniamo al punto di partenza e cioè al project financing: facciamo presente che in 6 anni di attesa per un’opera, a nostro giudizio non così necessaria, si sarebbero potuti potenziare gli Ospedali Territoriali e/o potenziare quello presente; il tutto senza gravare così pesantemente sulle tasche dei Cittadini.

Ricordiamo inoltre che il project financing, inserito anche nel programma economia di Agire, è una soluzione che permette di realizzare opere pubbliche, ricorrendo a capitali di terzi, senza indebitare l’Ente Pubblico; demandando quindi a terzi la realizzazione delle opere, l’Ente Pubblico si leva il rischio realizzativo e si innescano comportamenti virtuosi tipici ove si attiva l’iniziativa privata.

Ora la palla passa all’Amministrazione; ci auguriamo che prevalga un senso di responsabilità.

 

 

*

Agire per il Trentino

Gruppo Economia