La legge n. 24/2017 si proponeva di fare ordine in uno dei settori della responsabilità civile e penale più dibattuti in dottrina e giurisprudenza nell’ottica di ricercare un nuovo equilibrio nel rapporto medico-paziente che permettesse, da una parte ai professionisti di svolgere il loro lavoro con maggiore serenità e dall’altra garantire ai pazienti maggiore trasparenza e la possibilità di essere risarciti in tempi brevi e certi per gli eventuali danni subiti.

 

A due anni dalla entrata in vigore di tale legge, sono stati raggiunti gli obiettivi prefissati? Quali sono gli indirizzi della giurisprudenza e gli orientamenti dottrinali rispetto ai profili che si sono rivelati più controversi da applicare?

Di questo discuteranno docenti, esperti, membri della Corte di Cassazione, avvocati e medici il prossimo venerdì 13 settembre, dalle ore 9.00, presso la FBK in via S. Croce 77 a Trento, durante la giornata di confronto aperta anche a tutti i cittadini interessati, e organizzata dal programma “FBK per la Salute” della Fondazione Bruno Kessler di Trento, dall’Ordine dei Medici di Trento e dall’Osservatorio sulla Responsabilità medica.

La partecipazione è gratuita.

Programma
Quando: venerdì 13 settembre 2019
Dove: Aula grande FBK – via S. Croce n.77, Trento

9.00 Apertura dei lavori
Antonella Graiff, Coordinatrice Programma FBK per la Salute
Marco Ioppi, Presidente Ordine dei Medici e Odontoiatri Provincia di Trento
Natale Callipari, Presidente Osservatorio Responsabilità Medica, Avvocato
del Foro di Verona

 

*

9.15 Introduzione
La legge Gelli
Natale Callipari, Presidente Osservatorio Responsabilità Medica, Avvocato
del Foro di Verona

 

*

9.30 Responsabilità civile in ambito sanitario
chair Anna Paola Santaroni, Direttrice Master sul Risk management,
Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza
Il danno alla persona
Giacomo Travaglino, Presidente III Sezione Civile della Corte di Cassazione
Nesso di causalità e perdita di chance
Giuseppe Cricenti, Consigliere III Sezione Civile della Corte di Cassazione

 

*

10.30 Responsabilità penale
chair Guglielmo Avolio, Presidente Tribunale di Trento
Responsabilità penale degli esercenti le professioni sanitarie dopo
le recenti sentenze delle Sezioni Unite
Andrea Montagni, Consigliere IV Sezione Penale della Corte di Cassazione
Periti e perizie: note sull’applicazione dell’articolo 15 della legge24/17
Pasquale Giuseppe Macrì, Segretario Nazionale MeLCo – Direttore AFD
Prev. e Gestione del Rischio dei Professionisti, Azienda USL Toscana Sud Est

 

*

11.30 Responsabilità erariale
chair Luigi Ciampoli, già Procuratore Generale Corte d’Appello di Roma
La rivalsa
Paolo Crea, Vice Procuratore Generale Corte dei Conti di Roma
La responsabilità medica alla luce della giurisprudenza della Corte dei Conti
Marcovalerio Pozzato, Procuratore Generale Corte dei Conti di Trento
Danno erariale e responsabilità penale
Sandro Raimondi, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trento

 

*

14.30 A corollario
chair Andrea de Bertolini, Presidente Ordine Avvocati Provincia di Trento,
Avvocato del Foro di Trento
Responsabilità medica e diritti fondamentali
Paola Iamiceli, Professore ordinario Diritto privato, Pro-rettrice alla didattica Università di Trento
Responsabilità medica e fine vita
Carlo Casonato, Professore ordinario Diritto costituzionale comparato,
Università di Trento
Responsabilità medica e tecnologie digitali dal punto di vista del medico
Gianfranco Gensini, già Preside Facoltà Medicina Università di Firenze
L’incidenza dell’uso delle nuove tecnologie sulle responsabilità professionale
dal punto di vista del giurista
Francesco Giulio Cuttaia, Direttore Centro Studi Diritto ed Economia in
ambito sanitario – CSIDEAS

 

*

16.00 Applicabilità
chair Monica Costantini, Vice-Presidente Ordine dei Medici e Odontoiatri Provincia di Trento
Responsabilità e deontologia
Guido Cavagnoli, Medico legale di Trento
L’approccio dell’APSS
Sandro La Micela, Medico legale, Vice coordinatore Comitato valutazione
sinistri dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento
Le criticità nell’applicazione
Maria Maddalena Giungato, Avvocato patrocinante in Cassazione,
Consulente legale Ordine dei Medici e Odontoiatri Provincia di Trento

 

*

17.00 Conclusioni

 

COMITATO SCIENTIFICO E ORGANIZZATIVO
Natale Callipari
Marco Ioppi
Antonella Graiff
Pasquale Giuseppe Macrì

 

 

 

 

190913_ResponsabilitàMedica_Booklet_streaming_mail

 

2019_CS_resposabilità_medica_L.Gelli_11sett19