PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

"Trentino news" - settimanale di informazione -

- - - - - -

 

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

"Giornata dell'Autonomia" - video Tv integrale -

“La sanità si migliora non con i tagli ai bilanci ma attraverso un lavoro paziente ed intelligente di prevenzione “ : così in sostanza il dott. Marco Ioppi, presidente dell’Ordine dei medici della Provincia, ha commentato il taglio di 120 milioni in 4 anni alla sanità trentina, annunciato proprio in questi giorni dalla Provincia. Il dott. Ioppi, aprendo stamane i lavori del convegno “ Medici sentinella per l’ambiente : storia, motivazione e stato dell’arte “, svoltosi a Trento, ha sottolineato che una risposta alle difficoltà, anche finanziarie, del settore sanitario può arrivare dal lavoro di prevenzione : prevenzione delle malattie che derivano dai danni ambientali. “Bisogna stimolare una maggior sensibilità, anche da parte dei medici, alla tutela dell’ambiente ed agli stili di vita delle persone. Basterebbe pensare – ha detto – solo ai danni ed alle malattie derivanti dall’inquinamento ambientale (malattie polmonari, malanni neuro vegetativi ecc.) per capire che un lavoro di prevenzione può essere determinante per garantire più salute e serenità. Più salute vuol dire meno spese per la sanità, vuol dire dare alle persone una ricchezza e tranquillità che poi si riflette sul lavoro, sulla produttività e quindi sullo stile di vita di una comunità.

Di qui l’attenzione all’ambiente che l’Ordine dei medici ha voluto proporre con il convegno odierno. Dalle varie relazioni tra le quali quelle del dott. Bortolotti responsabile commissione ambiente dell’Ordine dei medici, del dott. Droandi presidente dell’Ordine dei medici di Arezzo nonché dello stesso dott. Ioppi, è emersa la consapevolezza dell’attualità del tema. “Dobbiamo abituarci – ha continuato Ioppi – a ritenere che parlare di ambiente è compito di tutti ed il medico ha potenzialità enormi per inculcare e consigliare stili di vita e abitudini comportali di tutti. L’aver consentito che tali temi diventassero ideologici e di parte non ha portato beneficio, anzi si sono avuti danni e ritardi nel realizzare una società consapevole che crescita economica e rispetto dell’ambiente possono tranquillamente convivere. Il dibattito ha poi approfondito vari temi evidenziando la necessità che i temi legati all’ambiente siano trattati in maniera sinergica e con la collaborazione dei vari soggetti, a partire naturalmente dalla pubbliche istituzioni.

 

 

Intervista presidente Ordine dei Medici e odontoiatri Provincia di Trento, dottor Marco Ioppi (a cura Opinione)

 

 

Dottor Paolo Bortolotti

 

 

Dottor Lorenzo Droandi

 

 

 

 

Riprese convegno (video Opinione)