News immediate,
non mediate!

ON. ZANETTIN (FI) * INAUGURAZIONE ANNO GIUDIZIARIO: « LA CORTE DI APPELLO DI VENEZIA SI È DISTINTA ANCHE NELL’ANNO 2020 COME UFFICIO GIUDIZIARIO VIRTUOSO, CAPACE DI REAGIRE ANCHE ALLA PANDEMIA »

Scritto da
17:16 - 30/01/2021

“Come in tanti altri campi, anche nella giustizia, il Veneto dimostra che sa reagire con capacità innovativa e spirito di sacrificio alle crisi. Nel corso dell’inaugurazione dell’anno giudiziario è stato sottolineato dalla Presidente Ines Marini, ma altrettanto da tutti gli altri oratori ufficiali, che la corte di appello di Venezia si è distinta, anche nell’anno 2020, come ufficio giudiziario virtuoso, capace di reagire anche alla pandemia, realizzando un abbattimento significativo dell’arretrato.

E’ un risultato straordinario, frutto dalle sinergie espresse da un territorio fecondo e dall’adozione di best practices innovative sul piano organizzativo. L’obiettivo è stato ottenuto, nonostante un 15 per cento di scopertura dell’organico dei magistrati del distretto, che sale ad uno stratosferico 41 per cento per quanto concerne in particolare gli organici della corte di appello. Per non parlare poi del 39 per cento di scopertura del personale amministrativo. Probabilmente un record nazionale. Come al solito il Veneto è costretto a fare le nozze con i fichi secchi”. Lo dichiara Pierantonio Zanettin, capogruppo di Forza Italia in commissione giustizia a Montecitorio ed ex componente del Consiglio Superiore della Magistratura.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.