VIDEONEWS & sponsored

(in )

OLIVI (PD) REPLICA A SEGNANA (LEGA) * CASO MEDICO BORGO VALSUGANA: « L’INTERVENTO DELL’ASSESSORE È MANIFESTAZIONE DI SOTTOVALUTAZIONE POLITICA E CULTURALE DEL RISCHIO DI DERIVA RAZZISTA »

L’intervento dell’assessore Segnana sull’episodio razzista all’ospedale di Borgo è manifestazione di grave sottovalutazione politica e culturale del rischio di deriva razzista anche nella nostra comunità.

Diritti, assessore Segnana, sono diritti!

L’uguaglianza dei cittadini a prescindere dalla loro razza, colore della pelle e opinioni è un diritto come è un dovere di chi rappresenta le Istituzioni difenderlo.

E questa difesa intransigente va fatta a prescindere dal ruolo sociale e dalla professione di chi ne subisce l’aggressione.

Il razzismo non è maleducazione assessore Segnana: è razzismo e basta!

 

*

Consigliere Alessandro Olivi