QUALI STRATEGIE ITAS PER IL 2020?

Intervista a Raffaele Agrusti, amministratore delegato e Direttore generale

 

Museo amico. Giornata Internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Mercoledì 20 novembre 2019 | Dalle ore 14:00
Ingresso e attività gratuiti

Un’iniziativa dedicata alla scienza e alle varie forme di creatività a favore di bambini e ragazzi, con oltre 40 proposte tra laboratori, visite guidate, corner e talks dedicati.

Mercoledì 20 novembre dalle 14.00 alle 18.00, il MUSE – Museo delle Scienze festeggia i 30 anni dalla sottoscrizione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Per l’occasione il Museo – il primo in Italia ad essere premiato dall’UNICEF con il marchio di “Musei e Biblioteche Amici dei bambini e degli adolescenti” – si trasformerà in uno spazio aperto alla curiosità giocosa e spontanea di bambini e bambine e all’espressione creativa dei teenager nonché in vetrina di tutti gli enti e associazioni del territorio. Un’occasione di incontro e crescita, che culminerà alle 18.30 con la conferenza dal titolo “Generazioni a contatto”, e due ospiti d’eccezione: Daniela Lucangeli, psicologa dello sviluppo, e Stefania Andreoli, psicoterapeuta dell’adolescenza.

Con un tocco di magia: la facciata nord del museo si tingerà di blu. Il MUSE, aderendo a “Go Blue”, l’iniziativa lanciata a livello planetario dall’UNICEF, si unirà alla voce di molti altri Paesi per chiedere al mondo di dare a tutti i bambini un futuro migliore.