PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

"Il Trentino news" (puntata n° 13)

Straordinaria la chiusura del primo decennio di attività della Fondazione Dolomiti Unesco. A Falcade si tiene la seconda edizione in un anno del raduno Quad in Quota. Fra gli organizzatori il Comune di Falcade, che si fregia del titolo di socio sostenitore della Fondazione e che sul sito riporta il logo della Fondazione stessa.

Ancora una volta vallate prossime ai siti tutelati, Marmolada e Pale di San Martino, saranno violate dai rumori, dall’inquinamento e dallo sfregio di motori che si impongono sulla natura e violano siti naturali e silenzi unici. Questa iniziativa va ad aggiungersi al raduno delle Jeep di San Martino di Castrozza, al concerto di Jovanotti a Plan de Corones e agli elicotteri ospitati nel cuore delle Dolomiti.

Contemporaneamente il lavoro svolto dai volontari soci sostenitori di Dolomiti Unesco, Mountain Wilderness e CAI, teso a limitare gli eccessi di simili volgari eventi, è rimasto nel cassetto della Fondazione.

Una straordinaria coerenza della istituzione nel tutelare il Patrimonio del Mondo. Una caduta totale di credibilità della Fondazione stessa.

 

*

Il Consiglio Direttivo di Mountain Wilderness Italia