VIDEONEWS & sponsored

(in )

MINISTRO AFFARI REGIONALI E AUTONOMIE * BOCCIA: « COMUNI, BANDO DI OLTRE 36 MLN PER AREE SVANTAGGIATE CONFINANTI CON REGIONI A STATUTO SPECIALE »

È stato firmato questa mattina dagli Uffici del Dipartimento per gli Affari regionali e le Autonomie il decreto di Bando per le aree svantaggiate relativo alle annualità 2018, 2019 e 2020 per l’importo di oltre 36 milioni di euro.

La disponibilità del Fondo per la valorizzazione e la promozione delle aree territoriali svantaggiate confinanti con le regioni a Statuto Speciale saranno destinate ai comuni, o ad aggregazioni temporanee di comuni, confinanti con le due macroaree Valle d’Aosta (oltre 15 milioni di euro) e Friuli Venezia Giulia (quasi 21 milioni di euro).

Gli interventi, anche se finalizzati alla realizzazione e all’implementazione dei servizi, deve prevedere la destinazione di almeno il 50% del finanziamento alla realizzazione di infrastrutture. La domanda di finanziamento deve essere trasmessa entro 90 giorni dalla data di pubblicazione del decreto.

Lo rende noto l’Ufficio stampa del ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia.