VIDEONEWS & sponsored

(in )

MARINI (M5S) * VIABILITÀ: « TROPPI MOTOCICLISTI MORTI SULLE STRADE, LA PAT PASSI DALLE PAROLE AI FATTI ED INVESTA SERIAMENTE IN SICUREZZA »

Sulle strade si continua a morire ed è ormai giunta l’ora che la politica superi la fase delle promesse e proceda con interventi concreti ed efficaci.

Già il 10 giugno scorso avevo denunciato in Consiglio provinciale il problema delle troppe morti e dei troppi incidenti riguardanti i motociclisti. Mi era stato risposto che erano in programma alcuni interventi di sensibilizzazione concertati con la Provincia di Bolzano. Nei 12 giorni successivi però il conto dei decessi era salito di 7 unità e questo senza parlare degli incidenti mortali e con lesioni gravi che si sono verificati a partire dalla data della risposta. Una vera e propria mattanza dai costi umani e sociali altissimi.

 

 

A tutto questo sommate che il Trentino è una delle regioni italiane in cui il tasso di mortalità stradale risulta superiore alla media nazionale ed appare chiaro come servano interventi decisi per affrontare e risolvere il problema.

Avevo provato a dare un contributo in questo senso tramite un emendamento ad hoc da inserire nell’assestamento alla finanziaria andato in archivio pochi giorni fa ma la maggioranza ha ben pensato di bocciarlo dimostrando con i fatti quale sia la loro reale sensibilità sulla questione dei morti in strada.

Siccome a noi del M5S il tema invece sta a cuore abbiamo deciso di riprenderlo subito presentando un’interrogazione al Presidente della Provincia con cui gli chiediamo di divulgare i dati dei morti stradali e degli incidenti con lesioni gravi in Trentino nell’ultimo quinquennio e il costo sociale ed economico da esse determinati. Una volta messi di fronte all’evidenza speriamo che anche gli occhi di dei politici più cocciuti possano finalmente aprirsi.

 

*

Alex Marini

Consigliere provinciale M5S