Manica PD – Approvato ordine del giorno che impegna la Giunta ad attivare un tavolo sul tema del cambiamento organizzativo della PA. Approvato nel pomeriggio un ordine del giorno, a firma del consigliere Alessio Manica, a nome del Gruppo del Partito Democratico, che impegna la Giunta ad attivare, con il coinvolgimento dei principali stakeholder, un tavolo sul tema del cambiamento organizzativo interno alla Pubblica Amministrazione.

“Lo sblocco del turnover, combinato con l’alto numero di pensionamenti che avverranno nei prossimi anni, rappresenta una grande opportunità per rigenerare la macchina amministrativa – commenta il consigliere Manica – e viste le disposizioni contenute anche nell’ultimo protocollo di finanza locale, tale opportunità riguarda non soltanto la Provincia ma tutto il sistema delle Autonomie locali”.

Per fare in modo che le nuove assunzioni non finiscano semplicemente per rimpiazzare pensionamenti o riempire posti vacanti lasciando del tutto inalterate piante organiche e profili professionali pensati decenni fa, il consigliere democratico ha presentato una proposta di ordine del giorno che è stata approvata con alcuni emendamenti.

“Sono soddisfatto perché un utilizzo consapevole dello strumento concorsuale e dei percorsi di formazione – conclude Manica – potrà garantire, nei Comuni, nelle Comunità e naturalmente in Provincia, maggiore efficacia nella implementazione delle politiche pubbliche e stimolare processi di cambiamento strategico e organizzativo per la nostra Pubblica Amministrazione, che rappresenta un attore strategico per lo sviluppo del territorio”.
Il dispositivo approvato impegna anche la Giunta a porre al più presto la questione del cambiamento organizzativo all’ordine del giorno dei tavoli negoziali per il rinnovo del contratto del pubblico impiego, anche individuando degli obiettivi in termini di aumento della produttività ai quali ancorare premi salariali.