News immediate,
non mediate!

LEGAMBIENTE * SICUREZZA STRADALE IN CITTÀ: « ANCHE SE IL DOSSIER NON RIGUARDA LA PROVINCIA DI TRENTO, PROPOSTE OPPORTUNE PER IL NOSTRO TERRITORIO »

Scritto da
19:01 - 16/11/2020

Legambiente ha pubblicato oggi un dossier riguardante la sicurezza stradale in città. Il dossier, oltre ad illustrare il rapporto ISTAT 2020 sulla sicurezza stradale, con l’impressionante numero di vittime ed i costi sanitari, sociali ed economici connessi, e a presentare la situazione in alcune grandi citta’, presenta alcune delle innovazioni previste dalle recenti modifiche del Codice della strada:

– l’introduzione della “strada urbana ciclabile” ad unica carreggiata, con limite di velocità non superiore a 30 km/h. Con questo provvedimento, nei fatti, la velocità massima nei centri abitati a 30 km/h diviene la norma, i 50 km/h l’eccezione.

– le “zone scolastiche” attorno agli edifici che ospitano le scuole in cui viene limitata o esclusa la circolazione, la sosta o la fermata di tutte o di alcune categorie di veicoli, in orari e con modalità definiti con ordinanza del sindaco.

– le corsie ciclabili, la casa avanzata delle biciclette, il doppio senso ciclabile, come strumenti, insieme al tanto declamato Bonus bici, per sviluppare una rete ciclabile estesa, connessa e integrata con le altre modalità di trasporto.

Anche se il dossier non riguarda specificamente la provincia di Trento, le proposte sono molto opportune anche per Trento e le principali citta’ della provincia. La redazione e approvazione di Biciplan e Piani Urbani della Mobilita’ Sostenibile che promuovano la mobilita’ sostenibile e la sicurezza in citta’ sono sicuramente una priorita’ per le nuove Giunte Comunali.

 

*

Legambiente – Circolo di Trento

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2020/11/sicurezza_stradale_citta.pdf”]
Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.