VIDEONEWS & sponsored

(in )

LEGA TRENTO * VARIANTE PRG – AREA EX ITALCEMENTI: GIULIANI, « NUOVO PIANO “ DESTRA ADIGE “, APPROVATE IN CONSIGLIO COMUNALE LE NOSTRE PROPOSTE »

Approvate le proposte Lega al nuovo Piano “Destra Adige”. Nell’ultima seduta del consiglio comunale sono state approvate alcune proposte del gruppo Lega Salvini Trentino relativi alla variante al PRG per il nuovo quartiere in destra Adige (area ex Italcementi).

Il gruppo Lega ha posto l’accento su una visione globale della destinazione del nuovo quartiere, che ospiterà non solo la funzione residenziale, con servizi commerciali, artigianali, sociali e sanitari di quartiere, ma anche lo studentato e le strutture universitarie per la ricerca, il centro espositivo polifunzionale, il sistema dei parcheggi di attestamento e il parco urbano.

Tutte queste destinazioni che parlano di flussi importanti di persone, che dovranno sia accedere con facilità al quartiere, sia spostarsi agevolmente al suo interno hanno portato alla richiesta, approvata dal consiglio, di progettare una viabilità interna ampia, tale da consentire anche agevole passaggio di autobus e pullman, nonché garantisca un sicuro passaggio per pedoni e biciclette, quindi con affiancamento di ampi marciapiedi e che preveda un tracciato ciclabile nei due sensi di marcia.
Altro storico cavallo di battaglia della Lega è il collegamento veloce con il monte Bondone, la funivia ne è e lo sarà sempre più in futuro la sua espressione naturale, per questo c’è soddisfazione nell’apprendere il suo inserimento nel “piano guida” dell’area ex Italcementi.

Oltre a queste proposta, è stata anche aggiunta nel documento proposto dalla Commissione urbanistica l’iniziativa Lega di inserire nel quartiere sostenibile e smart, dotato delle migliori infrastrutture digitali per il lavoro e per lo studio, anche una residenza primaria gestita con modalità innovative che prevedano la residenza intergenerazionale.

 

*

Bruna Giuliani
Capogruppo Lega Salvini Trentino, Comune di Trento